COSA PIù INFAMANTE

LETTERA APERTA A PAPA FRANCESCO ] i terroristi islamici non potranno essere fermati, se, la shariah non verrà condannata, e la LEGA ARABA, non rinuncerà mai alla Shariah per fare il suo stato laico, finché: il tuo amico: Rothschild Spa BANCA MONDIALE: non abbandonerà il suo satanico potere di schiavizzazione mondiale! ... ecco perché, io mi sento più istintivamente portato ad amare GLi IPOCRITI musulmani, che, non ad amare te: perché, tu sei un ipocrita nocivo AUTOLESIONISTA, ora, ai miei occhi! ] perché, esiste un solido complotto di farisei massoni salafiti, contro: Israele Cina e Russia! [ ma, che importa a te, CIRCA, la politica, circa, di riconoscere o di: non riconoscere politicamente quAlcosa? SE, TU SEI DIVENTATO IL CRIMINALE BILDENBERG REGIME: IL TIRANNO usuraio rothschild: STERMINATORE DI POPOLI SOVRANI E COSTITUZIONALMENTE ORGANIZZATI nel Donbass, PERCHé, TU LO FAI CAPIRE, così ingenuamente alla Russia? PERCHé, tu NON MUORI IN SILENZIO CON DIGNITà, UCCISO e soffocato: DALLE TUE STESSE 640 SCOMUNICHE, CHE, TU HAI FATTO CONTRO: LA MASSONERIA: PER AVERE UNA SCHIERA DI VESCOVI MODERNISTI, CHE HANNO UCCISO L'ASPETTO TRASCENDENTE DELLA CHIESA, PER FARLA DIVENTARE SOLTANTO: UNA AGENZIA EDUCATIVA SUL TERRITORIO SOTTO IL CONTROLLO SUPERVISIONE DEL NUOVO ORDINE MONDIALE! così: come: voi vi siete IMPREGNATI DI SATANA: IN QUESTO CONSOCIATIVISMO INCIUCIO MASSONICO DEL POTERE VATICANO-Bildenberg Illuminati Massimo Dalema, Veltroni, Prodi Monti, ecc..? VOI VI SIETE AUTO-SCOMUNICATI, da soli, certo: non è L'ISIS SHARIAH, CHE VIENE AD UCCIDERVI! I nostri padri vi hanno lasciato la civiltà ebraico-cristiana: il più alto modello di amore: la CRoCE: il trionfo dei diritti umani, trionfo ed orgoglio dell'ATEO Benedetto Croce, e voi state lasciando ai nostri figli: il nazismo di shariah, per finire di uccidere tutti i martiri cristiani schiavi dhimmi! e per impedire a Israele una possibilità di potersi difendere! Proprio voi avete aperto la porta: al satanismo di: Halloween GENDER Bildenberg, Troika, ideologia: con: una prospettiva di guerra mondiale nucleare: contro: la Russia, che, è innocente: di tutte le ingustizie, che, voi gli state facendo! il tuo mondo dove è Rothschild: il satana tuo dio: usuraio padrone di questo mondo, che, ha scritto nel suo Talmud (apostasia Antico Testamento) e Nuovo Testamento di satana: che, nessun ebreo potrà entrare in paradiso, se, prima non uccide, almeno, un cristiano innocente: nella sua vita, ecc.. ecc.. e che, per i farisei strozzini banchieri: tutti amici tuoi: PER LORO: tutti gli israeliani senza genealogia paterna sono comunque cristiani DA UCCIDERE! come tutti gli atei: massoni satanisti Merkel Obama 322 Bush: l'anticristo in persona: sono tutti i crociati, ugualmente, PER: LA LEGA ARABA SHARIAH ISIS!!" ] ANCORA UNA VOLTA, PER UNA ENNESIMA VOLTA, TU HAI SPINTO LA CHIESA CATTOLICA NEL LATO PEGGIORE DELLA STORIA, INFATTI, TU HAI DELEGITTIMATO ME: UNIUS REI, TOGLIENDOMI IL MINISTERO DI ACCOLITO.. perché, nella TUA infamia tu sei completo, perfetto.. io sono l'Osservatorio del Martirio dei Cristiani da 25 anni, l'unico loro rappresentante politico virtuale, io sono il progetto politico del Re di ISraele, per riunire le 12 Tribù di ISraele, e relizzare le profezie, ma, tu sei il nemico di tutto questo, infatti, per tua infamia: tu ti sei fatto amico di islamici nazisti shariah: che: hanno il diritto del loro demonio Dio shariah, di uccidere tutti i martiri cristiani: che, loro vogliono, ogni giorno, con predazione, commercio degli schiavi, stupri, conversioni forzate: e questo fanno tranquillamente con la tua benedizione shariah ONU, per tutta la LEGA ARABA il nazismo shariah, tu hai glorificato la shariah: e calpestato Israele: ed i martiri cristiani, togliendo a me l'Accolitato, tu hai sterminato, i prossimi 6milioni di israeliani: così tu sei direttamente responsabile di tutti i cristiani che, islamici hanno sterminato in MEdio Oriente e per il Mondo! ] TU SEI SOLTANTO UN IPOCRITA, PERCHé, TU NON DOVRESTI FARE POLITICA, ma, soltanto annunciare il vangelo, EPPURE, TU IMPEDISCI A ME DI FARe politica, CHE, IO sono un laico: e che, io HO IL DIRITTO E IL DOVERE: DI FARE POLITICA, E DI DIFENDERE I MARTIRI CRISTIANI.. CHE, TU STAI UCCIDENDO CON I TUOI alleati: ISLAMICI shariah ONU OIC NWO 322 Obama, E BILDENBERG FMI SPA BCE FED: sistema massonico: tutti i satanisti massoni usurai: come, tu sei diventato: il loro felice amico: di: ogni anticristo PER IL MONDO! TU SEI UN PRETE COGLIONE! TU NON STAI REALIZZANDO LA PACE, TU STAI BUTTANDO BENZINA SUL FUOCO! TU SEI IL COMPLICE DI TUTTI I POPOLI CHE SONO STATI SCHIAVIZZATI dal regime: ROTHSCHILD BILDENBERG, NELLA USUROCRAZIA MONDIALE tu sei rana nello stagno.. E TU HAI SPUTATO CONTRO: IL SANTO CATTOLICO: LO SCIENZIATO GIACINTO AURITI, tu ci stai portando alla distruzione!] TU STAI SCRIVENDO LA PAROLA: "FINE" CONTRO LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANa! [ La Chiesa cattolica in Crimea dovrà registrarsi secondo la legge russa ] [ Il Vaticano non riconosce l'annessione della penisola alla Russia, ma la priorità ora è non abbandonare la comunità locale. Fonti di AsiaNews: "E' un processo difficile anche per gli ortodossi". Le autorità rassicurano il rinnovo dei visti per il clero non russo, ma non sono esclusi problemi.

PAPA FRANCESCO, QUALE SCANDALO, IO HO DATO, AI FARISEI SALAFITI MASSONI satanisti Bildenberg Illuminati, NELLA COMUNITà CRISTIANA, PER AVERE RICEVUTO, UNA TALE PUNIZIONE, CONTRO, IL MIO ACCOLITATO ESERCITATO PER 32 ANNI? 26 gen 2015, Tomorrow, January 27, 2015 we will mark the International Holocaust Remembrance Day and commemorate the 70th anniversary of the liberation of Nazi German concentraction and extermination camp Auschwitz.
#holocaust #holocaustremembrance #auschwitz 27 gennaio 2015 segnerà il Giorno della Memoria internazionale e commemorare il 70 ° anniversario della liberazione di concentraction e di sterminio nazista di Auschwitz campo tedesco. Today we mark the International #Holocaust Remembrance Day. ‪#‎WeRemember‬ the genocide that resulted in the death of an estimated 6 million Jews, 1 million Gypsies, 250,000 mentally and physically disabled people, and 9,000 homosexual men by the #Nazi regime and its collaborators. neveragain‬ Oggi vi segnalo l'Internazionale #Holocaust Remembrance Day.
# WeRemember il genocidio che ha provocato la morte di circa 6 milioni di ebrei, 1 milione di zingari, 250.000 mentalmente e fisicamente disabili, persone e 9.000 uomini omosessuali da parte del #Nazi regime e dei suoi collaboratori. L'Olocausto è stato un punto di svolta nella storia, che ha indotto il mondo per dire mai più.
Il 27 gennaio 1945, le forze sovietiche liberarono il campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau, alla scoperta del più grande centro di sterminio nazista in Europa. #Auschwitz è diventato un simbolo della Shoah, che rappresenta le profondità della disumanità dell'uomo verso l'uomo.
#neveragain #holocaust #weremember The Holocaust was a turning point in history, which prompted the world to say NEVER AGAIN. On January 27, 1945, Soviet forces liberated the Auschwitz-Birkenau extermination camp, discovering the largest Nazi killing center in Europe. #Auschwitz has become a symbol of the Holocaust, representing the depths of man's inhumanity to man. Our thoughts and prayers tonight are with the families of those who were murdered in #terrorattacks in #France tonight and earlier this week. We send our condolences to the people of France. #ShabbatShalom Ricordate questo - la realtà in #Israel non è in bianco e nero. Incontra Lamis e Brian, due #socialworkers da #Jerusalem .
Lamis, una #Arabic assistente sociale che lavora presso l'Ospedale Hadassah dell'Università:
"La nostra realtà in Israele non è in bianco e nero ... Abbiamo un sacco di colori! Abbiamo un sacco di felicità e di vita e le cose comuni insieme." Remember this - the reality in #Israel isn't black and white.

GIUSTAMENTE: Il Papa riceve in Vaticano un trans spagnolo insieme alla SUA fidanzata, Secondo il quotidiano «Hoy», Diego Neria Lejarraga, 48 anni, nato donna , aveva scritto a Bergoglio: «Mi sento emarginato dalla Chiesa» MA, Unius REI dice: "io mi sento perseguitato dalla Chiesa Cattolica, PERCHé LA CHIESA è LA PIù SPIETATA NEMICA DELLE PROMESSE BIBLICHE: IN FAVORE DI ISRAELE!" ] non possiamo pensare, che, i Governi di: UE, USA, 322 ONU, 666 Turchia, LEGA ARABA SHARIAH, abbiano lasciato realizZare la formazione: di questo mostro: ISLAMICO SHARIAH califfato: ISIS Shariah, GALASSIA JIHADISTA SHARIAH: senza avere dovuto annullare, ogni loro attività di intelligence! è CHIARO: "SONO LORO: ONU, SONO I RESPONSABILI, ED I REGISTI, è LORO SONO: I GRANDI ARCHITETTI MASSONI: DI INGEGNERIA SOCIALE DELLA STORIA DI SATANA: L'ANTICRISTO MERKEL OBAMA GENDER, FMI FED BCE, E IL CRIMINE DI: ALTO TRADIMENTO DELLA SOVRANITà MONETARIA DEI POPOLI! CHE, LORO I NEMICI DELLA CROCE: SONO TUTTI GLI ALLEATI DEL VATICANO.. è LA LOGISTICA: JIHDISTA, è SEMPRE LA IDEOLOGIA NWO: FMI, SPA, E I FINANZIAMENTI, ED IDEOLOGIA ISLAMICA? TUTTI GLI ALLEATI DEL VATICANO! QUESTI STANNO COMPLOTTANDO, CONTRO: LA EUROPA DEI POPOLI, E CONTRO: ISRAELE, CONTRO, LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA, PER DISTRUGGERE IL PATRIMONIO DEMOCRATICO: ATTRAVERSO: L'ISLAMISMO, E ATTRAVERSO: LA IDEOLOGIA DEL GENDER.. INFATTI: NON è CONCEPIBILE, CHE: IL 60% DELLE NAZIONI, DEL MONDO RITENGA LA LIBERTà DI RELIGIONE UN CRIMINE.. E IL MARCIO IN TUTTO QUESTO: è NELL'ATTEGGIAMENTO DELLA LEGA ARABA: ONU OIC, CHE è DIVENTATA LA NEGAZIONE DI OGNI DIRITTO UMANO!" .. E TUTTI VOI: TUTTI INSIEME? VOI AVETE COMPLOTTATO: CONTRO: IL MIO ACCOLITATO.. E QUESTO CRIMINE: CONTRO: UNIUS REI è UNA SITUAZIONE MOLTO PERICOLOSA: CONTRO: TUTTI VOI! ]  Terrorismo, dal football al terrore, 5 calciatori con Jihadi John, Ex promesse portoghesi. A Londra la conversione, poi la Siria. Terrorismo, dal football al terrore, 5 calciatori con Jihadi 26 gennaio 2015. Erano andati a Londra per studiare, cercare lavoro e inseguire il sogno di giocare in un club professionistico. Cinque giovani calciatori dilettanti di origine portoghese hanno invece scelto di imbracciare il kalashnikov e combattere in Siria per l'Isis. Un tempo avvicinati dai talent scout in cerca di giovani promesse, ora sono braccati dagli agenti segreti occidentali. Secondo il Mail Online, possono portare direttamente sulle tracce del famigerato John il Jihadista: il boia dello Stato islamico protagonista di video in cui decapita senza pietà ostaggi occidentali. I cinque ex calciatori avrebbero avuto un ruolo cruciale proprio nel produrre e diffondere quei filmati visti con orrore dalle cancellerie e dalla gente comune di mezzo mondo. La caccia condotta dai servizi di sicurezza è ora serrata. Vengono seguiti i loro profili Twitter e Facebook, si sta studiando un modo per localizzarli, prima loro, e poi 'Jihadi John', considerato il nuoco nemico pubblico numero uno da Gran Bretagna e Stati Uniti. I servizi di sua maestà lo avrebbero già identificato ma non hanno voluto rivelare il suo nome. Il suo accento dice molto: viene dall'est di Londra, la stessa zona dove si erano sistemati i cinque ragazzi venuti dal Portogallo in cerca di fortuna. E che invece hanno trovato ben altro. Si sono convertiti all'Islam, sostituendo il Corano al pallone, e da lì poi è iniziata la parabola discendente nel mondo del radicalismo, fino alla decisione di partire alla volta della Siria. Il più promettente si chiama Fabio Pocas, e adesso ha 22 anni: aveva giocato nelle giovanili dello Sporting Lisbona, le stesse dove in passato era cresciuto Cristiano Ronaldo. Pocas sembrava avere la strada spianata nel calcio professionista inglese, ma ha poi seguito la causa jihadista. Di recente ha scritto su Facebook: ''La guerra santa è l'unica speranza per l'umanità''. Il football appare solo un ricordo sbiadito. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2015/01/26/terrorismo-dal-football-al-terrore-5-calciatori-con-jihadi-john_a04720db-7682-493f-a44f-ae500392d54e.html
===============
non possiamo pensare, che, i Governi di: UE, USA, ONU, Turchia, LEGA ARABA SHARIAH, abbiano lasciato realizZare la formazione di questo mostro califfato: ISIS Shariah, GALASSIA JIHADISTA SHARIAH: senza avere dovuto annullare, ogni loro attività di intelligence! è CHIARO: "LORO: ONU, SONO I RESPONSABILI, ED I REGISTI, è LORO: è LA LOGISTICA, LA IDEOLOGIA NWO: FMI, SPA, E I FINANZIAMENTI! QUESTI STANNO COMPLOTTANDO CONTRO: LA EUROPA DEI POPOLI E CONTRO ISRAELE, CONTRO LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA, PER DISTRUGGERE IL PATRIMONIO DEMOCRATICO: ATTRAVERSO: L'ISLAMISMO E ATTRAVERSO: LA IDEOLOGIA DEL GENDER.. INFATTI: NON è CONCEPIBILE :CHE: IL 60% DELLE NAZIONI DEL MONDO RITENGA LA LIBERTà DI RELIGIONE UN CRIMINE.. E IL MARCIO IN TUTTO QUESTO: è NELL'ATTEGGIAMENTO DELLA LEGA ARABA: CHE è DIVENTATA LA NEGAZIONE DI OGNI DIRITTO UMANO!" ] ANKARA, 26 GEN - Circa duemila auto rubate in Turchia, per lo più pick-up o furgoni, negli ultimi due anni sono state portate in Siria e vendute ai terroristi jihadisti, soprattutto dell'Isis. Lo riferisce un rapporto della polizia di Ankara. Le vetture hanno attraversato la frontiera con targhe clonate. Pick-up e furgoni vengono usati dai miliziani per trasportare miliziani o esplosivi o anche come autobomba in attentati.
================
non possiamo pensare, che, i Governi di: UE, USA, ONU, Turchia, LEGA ARABA SHARIAH, abbiano lasciato realizZare la formazione di questo mostro califfato: ISIS Shariah, GALASSIA JIHADISTA SHARIAH: senza avere dovuto annullare, ogni loro attività di intelligence! è CHIARO: "LORO: ONU, SONO I RESPONSABILI, ED I REGISTI, è LORO: è LA LOGISTICA, LA IDEOLOGIA NWO: FMI, SPA, E I FINANZIAMENTI! QUESTI STANNO COMPLOTTANDO CONTRO: LA EUROPA DEI POPOLI E CONTRO ISRAELE, CONTRO LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA, PER DISTRUGGERE IL PATRIMONIO DEMOCRATICO: ATTRAVERSO: L'ISLAMISMO E ATTRAVERSO: LA IDEOLOGIA DEL GENDER.. INFATTI: NON è CONCEPIBILE CHE: IL 60% DELLE NAZIONI DEL MONDO RITENGA LA LIBERTà DI RELIGIONE UN CRIMINE.. E IL MARCIO IN TUTTO QUESTO: è NELL'ATTEGGIAMENTO DELLA LEGA ARABA: CHE è DIVENTATA LA NEGAZIONE DI OGNI DIRITTO UMANO!" ]  Calciatori portoghesi legati a John Jihadista. Da Londra alla Siria, avrebbero prodotto video esecuzioni. 26 gennaio 2015, (ANSA) - LONDRA, 26 GEN - Cinque giovani calciatori portoghesi e diventati membri dell'Isis potrebbero portare le autorità occidentali a localizzare John il Jihadista, il britannico considerato come il boia dello Stato islamico. Secondo il Mail Online, i giovani si erano trasferiti a Londra e lì si erano convertiti all'Islam, radicalizzati, per poi decidere di partire alla volta della Siria. Avrebbero avuto un ruolo cruciale nella produzione e distribuzione dei video con le esecuzioni dei prigionieri in mano all'Isis. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2015/01/26/calciatori-vicini-a-john-jihadista_a4dc938f-7135-4da1-89b4-b38062d05a32.html
===========
NON VOGLIO PASSARE PER UN VIOLENTO, A TUTTI I COSTI, MA, QUESTO INCIDENTE.. è innegabile, SOLLEVA DIVERSE PERPLESSITà: CHE SONO INECCEPIBILI DAL PUNTO DI VISTO TEOLOGICO, VISTO CHE, DIO è IN CONTROLLO DI OGNI COSA!! E NON SFUGGE, A NESSUNO: CHE, POTREBBE ESSERE USaTO COME UN MESSAGGIO INTIMIDATORIO DA PARTE MIA, CONTRO, LA NATO, DA ME UNIUS REI: CHE IO SONO IL REGNO DI DIO IN FORMA POLITICA SULLA TERRA: IO SONO IL PROGETTO POLITICO, PER DARE UN RE AD ISRAELE! ] E NON PENSATE DI FARE DEL MALE AD ISRAELE, O DI ANDARE A QUESTA CRIMINALE AVVENTURA NUCLEARE: CONTRO: CINA E RUSSIA, CHE, SONO PROTETTI DA ME! PERCHé NON ESISTE UN BUCO DI CULO DI TERRENO, DOVE VOI VI POTRESTE NASCONDERE DAI MIEI MINISTRI ANGELI! [ Spagna: F-16 cade su base Nato, 10 morti. Caccia greco precipita durante decollo. 26 gennaio 20151 MADRID, 26 GEN - E' di almeno dieci morti e tredici feriti, dei quali sette gravi, il bilancio di un incidente nella base aerea Nato di Las Lanos, in Spagna, dove è precipitato un F-16 greco in fase di decollo, mentre partecipava al programma di formazione di piloti della Nato. Il caccia è precipitato nella zona di addestramento della scuola di perfezionamento di piloti della Nato, per cui si ritiene che le vittime e i feriti siano di diverse nazionalità. Fra le prime, i due piloti del caccia biposto greco. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2015/01/26/spagna-f-16-cade-su-base-nato-10-morti_181164b9-4443-46a2-b114-8e4fb7f69815.html
=====================
UNIUS REI: "la Chiesa Cattolica, si è schierata con le sinistre massoniche GENDER Bildenberg! .. ed in questo modo, si è fatta nemica, delle promesse, che, la Bibbia ha fatto alle 12 tribù di Israele
Vilma: "adesso però: il papa stà rimettendo le cose al suo posto
UNIUS REI: "non solo, la Chiesa Cattolica ha fatto 640 scomuniche, contro, la massoneria, ma, ora si è rinnegata tutto questo!
Clarisas Villaviciosa: "Rezaremos por todos. Paz y Bien.
Vilma: "non sò molto su questo, io mi attengo al vangelo.
UNIUS REI: "abbiamo visto spesso il Vaticano assumere le posizioni sbagliate della Storia!
Vilma: "dimmene alcune
UNIUS REI: "ed ora la Chiesa Cattolica: è con la LEGA ARABA, che, uccide centinaia di martiri cristiani, ogni giorno!
Vilma: "stai calmo. non è vero
UNIUS REI: "una LEGA ARABA, che, è senza reciprocità, senza libertà di religione... eppure nessuno osa condannare la Shariah, ... perché io ho detto: che: per fermare il martirio dei cristiani: la shariah: andava condannata.. e che era necessario deportare i palestinesi in Siria, il mio Arcivescovo mi ha rimosso: il mio ministero di accolitto dopo 32 anni
Vilma: "a me risulta che il papa più volte a detto di andare a fermarli, senza risultati purtroppo
UNIUS REI: " CONTRO DI ME; violando la autonomia e la libertà dei cattolici in politica! IO non ho un problema con il Papa! ma, il Papa nella Chiesa e nella Curia Romana non è quel monarca assoluto che sembra di essere! certo, nella Chiesa ci sono le correnti! ed io non sono il nemico della Chiesa!
Vilma: "adesso le cose cambiano
UNIUS REI: "perché non si può chiedere alla Chiesa di andarsi a disintegrare contro il FMI!"
Vilma: "stai insultando la mia chesa, cosa dovrei dirti
UNIUS REI: "ma, in difesa dei martiri cristiani, concretamente, in assoluta condanna della shariah, questo non è stato DETTO: E NON è dimostrato ancora! io sono nell'osservatorio del martirio dei cristiani, da 25 anni, e per la Chiesa Cattolica soltanto: suore preti e seminaristi, tutti cattolici, poche decine di persone: sono i martiri cristiani.. questo è un minimizzare il fenomeno
Vilma: "non c'è bisogno di parole, è scritto "Gesù dice,chi vuole seguirmi berrà il calice che ho bevuto io,
UNIUS REI: "ora, la Chiesa Cattolica non si doveva mai permettere di perseguitare il mio Accolitato, perché, io sono Unius REI un ministero POLITICO UNIVERSALE, CHE è INDISPENSABILE PER LA SALVEZZA DI TUTTO IL GENERE UMANO!
Vilma: "sarai daccordo che non sei ne Dio ne Cristo spero
UNIUS REI: "LA CHIESA ATTACCANDO ME: HA ATTACCATO NON SOLTANTO ISRAELE, MA, HA ATTACCATO TUTTI I MARTIRI CRISTIANI, CHE IO RAPPRESENTO: politicamente! .. ed ha fatto di se stessa il complice della shariah, che è: dove, nessun cristiano può sopravvivere, perché la shariah non contempla la reciprocità!
Vilma: "ormai, tu sei convinto cos'ì, fai come vuoi
UNIUS REI: "io sono una autorità terribile... perché, io rappresento: non: una religione.. ma, il regno di Dio in modalità politica!
Vilma: "se lo dici tu
UNIUS REI: "io non ho bisogno che, qualcuno debba credere in me! .. io sono accreditato politicamente, dal mio Regno, ed i miei angeli combatteranno per me! io rapresento la più alta giustizia politica, che è comparsa sul pianeta! io basto a me stesso!
Vilma: "ok allora facci uscire dall'euro e ti crederò
UNIUS REI: "il problema non è il nome di una moneta.. ma, è la sovranità monetaria.. infatti, il NWO dei satanisti massoni non potrebbe mai sopravvivere a me Unius REI!
Vilma: "allora sei tu che li fai vivere
UNIUS REI: ".. e non posso sapere, se gli uomini ribelli dovranno meritare una guerra mondiale.. e questa diventa inevitabile, poiché, i Governi per ora, si accontentano soltanto di leggere i miei articoli politici! non posso salvare il genere umano, se, io non sono riconosciuto dai Governi ufficialmente... tuttavia io posso disintegrare: sia: la agenda sia del califfato shariah, sia la agenda del NWO dei satanisti massoni... perché non è possibile che loro possano sopravvivere a me!
Vilma: "allora cosa aspetti
UNIUS REI: "io ho già realizzato la mia rivoluzione culturale e spirituale: la fratellanza universale.. io ho già umiliato i satanismi: e gli anticristi... ora dipende dai Governi: UE 322 USA, Bildenberg, di sottomettersi a me: o di morire con i loro popoli
Vilma: "e come mai sono ancora così violenti?
UNIUS REI: "nella LEGA ARABA sono così sicuri di disintegrare Israele ed Europa, che, non vedono l'ora di andare alla guerra mondiale! ma, non osano più essere violenti o arroganti contro di me, in tutto il NWO, da molti anni, perché i miei ministri angeli li puniscono, immediatamente: tutti i sacerdoti di satana: come: Kerry
ma, se il genere umano, non si converte, non potrà essere salvato.. perché, il livello di ribellione e perversione, del genere umano ha raggiunto livelli insostenibili.. tutta la società è diventata disumanizzante, ipocrita, egoista
Vilma: "ha!!! quì hai pienamente ragione
UNIUS REI: "io reagirò duramente, io e i miei ministri angeli reagiremo duramente! PERCHé, OGNI AUTORITà POLITICA PORTA LA SPADA! non ho imposto il rispetto di me, ai satanisti cannibali della CIA soltanto con dolci parole..
UNIUS rei: "a Igreja Católica, ele ficou do lado com o Bildenberg maçônica de gênero sinistro!... e desta forma, é o inimigo das promessas feitas, que a Bíblia tem feito as 12 tribos de Israel
Vilma: "agora que: o Papa é colocar as coisas no lugar
UNIUS REI: "não só a Igreja Católica fez 640 excomunhões contra a Maçonaria, mas, agora você está negando tudo isso!
Clarisas Villaviciosa: "Rezaremos por todos. Paz y Bien.
Vilma: "Eu não sei muito sobre isso, fico com o Evangelho.
UNIUS REI: "muitas vezes vimos o Vaticano assumir posições erradas da história!
Vilma: "dimmene alguns
UNIUS REI: "e agora a Igreja Católica está com a Liga Árabe, que mata centenas de mártires cristãos, todos os dias!
Vilma: "você está calmo. Isso não é verdade
UNIUS REI: "a Liga Árabe, que é sem reciprocidade, sem a liberdade de religião... e ainda ninguém se atreve a condenar o Shariah,... porque eu disse isso: para parar o martírio dos cristãos: a Sharia: foi condenado a... e que era necessário deportar palestinos na Síria, meu arcebispo eu removi: meu Ministério de accolitto após 32 anos
Vilma: "para mim, parece que o Papa disse várias vezes para ir parar, sem sucesso, infelizmente
REI UNIUS "CONTRA MIM; violando a autonomia e a liberdade dos católicos na política! Não tenho um problema com o Papa! Mas, o Papa na igreja e na Cúria Romana não é aquele monarca absoluto que parecem ser! Claro, na igreja, existem correntes! e eu não sou o inimigo da igreja!
Vilma: "agora as coisas mudam
UNIUS rei: "por não queria ir a desintegrar-se contra o FMI!"
Vilma: "você está insultando minha chesa, o que digo a você
UNIUS REI: "mas, em defesa dos mártires cristãos, concretamente, em absoluta condenação da shariah, isso não foi dito: ainda não está provado! Estou no Observatório do martírio dos cristãos, de 25 anos e a única Igreja Católica: sacerdotes e seminaristas, freiras todos os católicos, algumas dezenas de pessoas: mártires cristãos são... Este é um downplay o fenômeno
Vilma: "não há nenhuma necessidade para palavras, está escrito" Jesus diz: quem quiser seguir-me bebem o copo que eu bebi,
UNIUS REI: "agora, a Igreja Católica não tem licença nunca deve perseguir meu Acolitato, porque eu sou um REI Unius Ministério de política UNIVERSAL, que é indispensável para a salvação de toda a humanidade!
Vilma: "você concorda que você não é nem Deus nem Christ espero...
UNIUS rei: "a Igreja ME atacando: ele ATACOU não apenas Israel mas, STUCK todos os mártires cristãos, que represento: politicamente!... e tornou-se o cúmplice de shariah, ou seja: onde, nenhum cristão pode sobreviver porque a Sharia não inclui reciprocidade!
Vilma: "agora, você está convencido que ì, faça o que quiser
UNIUS rei: "Eu sou uma autoridade terrível... porque eu represento: nenhum: uma religião,... Mas, o Reino de Deus na política!
Vilma: "Se você diz
UNIUS rei: "não preciso que ninguém deve acreditar em mim!... Eu sou creditado politicamente, do meu reino, e meus anjos vão lutar por mim! Eu rapresento a maior justiça política, que apareceu no planeta! Baseei-me!
Vilma: "Então vamos deixar que o euro e acredito
UNIUS rei: "o problema não é o nome de uma moeda... Mas, é a soberania monetária,... na verdade, dos maçons satanistas NWO nunca poderia sobreviver me Unius REI!
Vilma: "Então você fazê-los viver
REI UNIUS: "... e eu não posso saber, se os rebeldes homens devem merecer uma guerra mundial... e isto torna-se inevitável, porque, por agora, os governos são conteúdos meramente ler meus artigos políticos! Eu não posso salvar a humanidade, porém, não sou reconhecido pelos governos oficialmente... porém eu pode desintegrar-se: os dois: a agenda de shariah o califado, bem como a agenda da NWO satanistas maçons... porque não é possível que eles podem sobreviver a mim!
Vilma: "Então o que você está esperando
UNIUS rei: "Eu já alcancei minha revolução espiritual e cultural: a fraternidade universal. Eu já me humilhou o satanismi: e anticristos... agora depende dos governos: UE nos 322 Bildenberg, apresentar-me: ou morrer com seus povos
Vilma: e por que ainda são tão violentos?
REI UNIUS "Liga Árabe são tão confiantes de Israel e Europa desintegrar-se, que não posso esperar para ir para a guerra de mundo! Mas, não ousa ser violento ou arrogante contra mim, em toda a nova ordem mundial por muitos anos porque meus ministros anjos castigá-los imediatamente: todos os sacerdotes de Satanás: como: Kerry
Mas, se a humanidade não converte, ele não pode ser salvo... Porque o nível de rebelião e perversão, a humanidade atingiu níveis insustentáveis. toda a sociedade tornou-se desumanas, hipócrita, egoísta
Vilma: "tem!!! Aqui você tem absolutamente certo
REI UNIUS "eu reagir duramente, eu e meu ministros anjos reag
Así, el mío: es una jurisdicción política universal que representa políticamente
el Reino de Dios. AMOR Y PAZ: EN JESUS NOMBRE SHALOM, AMEN
LO VEO BIEN. Si la Cia no es buena persona! Lucho a todos los satanistas, del sistema masónico CIA 322, programa esotérico de talmud, sinagoga de satana FMI, NWO
y CIA satanistas caníbales, han asustado de mí!... por eso, estoy Unius REI, el rey lorenzoJHWH Israel
Eu sou o projecto político do rei de Israel.
REI unius, é um advogado, para a salvação da política mundial: na verdade, eu represento politicamente o Reino de Deus.
so, mine: it's a universal policy jurisdiction which represents politically
the Kingdom of God. LOVE AND PEACE: IN JESUS'S NAME SHALOM, AMEN
OK OK I SEE. YES Cia is not good person! I fight all Satanists, of the CIA 322 masonic system, esoteric talmud agenda, synagogue of satana IMF, NWO
and Satanists CIA cannibals they have scared of me! .. is why i am Unius REI, the king Israele lorenzoJHWH
Então, meu: é uma jurisdição política universal que representa politicamente
o Reino de Deus. AMOR E PAZ: NO JESUS ' NOME SHALOM, AMÉM
OK OK, EU VEJO. Sim a Cia não é boa pessoa! Eu luto todos os satanistas, da CIA 322 sistema maçônico, agenda esotérica do Talmude, sinagoga de satana FMI, NWO
e os satanistas CIA canibais, eles tem medo, de mim!... é por isso que, eu sou Unius REI, o rei saiporai lorenzoJHWH
REI UNIUS "reagir duramente, eu e meus ministros vão reagir duramente anjos! Porque, cada autoridade política carrega a espada! Eu ainda não imposta me respeita, os CIA única canibais satanistas com palavras doces...
REI UNIUS "I react harshly, i and my ministers will react harshly Angels! Because, EVERY Political Authority BEARS The Sword! I haven't imposed respect me, the CIA only cannibals Satanists with sweet words..
REI UNIUS "reaccionar duramente, yo y mis ministros reaccionará duramente los Ángeles! Porque, cada autoridad política lleva la espada! Yo no he impuesto me respetan, los CIA sólo caníbales satanistas con dulces palabras...
Sta "perdendo la speranza" di essere assolta o anche solo graziata la cristiana pachistana Asia Bibi che quattro anni fa è stata condannata alla pena di morte in base ad una legge controversa sulla blasfemia. Lo ha riferito il marito dopo una visita in carcere.
Bibi, madre di cinque figli, è accusata di blasfemia per aver "insultato" il profeta Maometto in una disputa con donne musulmane del suo villaggio. Questo mese l'Alta corte di Lahore aveva confermato la pena di morte che suscitato indignazione in Occidente.
LOVE AND PEACE: IN JESUS'S NAME SHALOM, AMEN
OK OK I SEE.. io combatto tutti i satanisti della CIA
e i satanisti cannibali della CIA hanno paura di me! YES Cia is not good person! I fight all Satanists, of the CIA 322 masonic system, esoteric talmud agenda, synagogue of satana IMF, NWO
and Satanists CIA cannibals they have scared of me! .. is why i am Unius REI, the king Israele lorenzoJHWH
=============================
C'è UNA VERITà TERRIBILE, CHE, NON PUò ESSERE DETTA, ED è QUELLA DELLE SCATOLE NERE CHE VIENE OCCULTATA! CHI LAVORA CONTRO GLI INTERESSI LEGITTIMI DELLA RUSSIA, STA MINACCIANDO LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! certo, c'è una guerra di disinformazione.. ed io credo che i caccia di Kiev ne siano colpevolmente responsabili, cioè non si è trattato di un incidente.. e  la CIA sono i satanisti che non hanno un problema morale in queste cose!
http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2014/07/22/miliziano-filorusso-al-corsera-cosi-e-stato-colpito-laereo_704a7fc7-ade1-4a31-a251-c589886fd768.html
Miliziano filorusso al Corsera: così è stato colpito l'aereo. Dell'uomo, il quotidiano scrive che, fa parte della brigata Oplot (roccaforte), non pubblica il nome, ma la sua fotografia
   ===============================
Vauro Senesi: “Nel Donbass è in atto una pulizia etnica pianificata da Kiev”
Oggi in Italia si parla troppo poco del conflitto ucraino. Così poco che sembra che il problema sia stato risolto da solo. Comunque, per fortuna esistono ancora giornalisti che non si fidano solo delle fonti “ufficiali” e preferiscono vedere la realtà con gli occhi propri. Uno di loro è il famoso vignettista italiano Vauro Senesi che è appena rientrato da Sloviansk ed ha raccontato a “La Voce della Russia” del suo ultimo viaggio in Ucraina. 5
Dollaro contro euro, siamo alla resa dei conti
Il 2015 potrebbe segnare l’inizio di profondi rivolgimenti monetari con effetti economici planetari. I segnali in tale direzione non sono stati pochi. Soprattutto nelle economie emergenti, dove flussi repentini di capitali in entrata ed poi in uscita, si sono verificate pesanti svalutazioni. E’ stato l’effetto della grande liquidità creata dalla Federal Reserve negli Stati Uniti. Adesso nel ciclone potrebbero entrarci direttamente il dollaro e l’euro.
Il crollo della borsa di Zurigo fa scricchiolare la BCE
Il continuo crollo della borsa in Svizzera per diversi decimali e per più giorni può aver colto di sorpresa ed essere rimasto inspiegabile a coloro che poco si occupano di economia. Qualcuno potrebbe anche considerarlo non così importante, visto il recupero dei giorni successivi.
“South Stream”: l' Europa alla rincorsa del sogno perduto
Alla fine del 2014 Vladimir Putin ha annunciato la chiusura del progetto South Stream. La nuova priorità di Gazprom adesso è la Turchia. Ciò spiega la decisione di Gazprom di acquistare la società turca che vende il gas. In tal modo il colosso russo sta forzando il progetto turco, restringendo così le prospettive del progetto europeo di “Corridoio meridionale”.
Da Verona a San Pietroburgo un ponte verso l’Eurasia
Il Forum Economico di San Pietroburgo si apre all’Italia, grazie alla partnership con la fondazione “Conoscere Eurasia” , che è stata firmata ufficialmente oggi a Mosca presso la sede di MIA Rossiya    
=======================
Ministero della Difesa della Russia pubblicherà alcuni documenti slla liberazione di Auschwitz.. Per la prima volta alcuni documenti relativi alla liberazione del campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau da parte dell’Armata Rossa in gennaio 1945, custoditi presso l’Archivio Centrale del Ministero della Difesa della Federazione Russa, saranno resi pubblici. Lo ha comunicato martedì l’Ufficio stampa del dicastero militare russo.
In tutto, come è stato spiegato, sono stati preparati “15 documenti dai contenuti esclusivi, alcuni dei quali nel passato erano segreti e potevano essere consultati soltanto da pochi specialisti”. Per la prima volta, inoltre, il Ministero della Difesa pubblicherà dei documenti d’archivio che dimostrano gli umori con cui i polacchi accoglievano i soldati dell’Armata Rossa nei territori da essa liberati.
http://italian.ruvr.ru/news/2015_01_27/Ministero-della-Difesa-della-Russia-pubblichera-alcuni-documenti-slla-liberazione-di-Auschwitz-1008/
====================
26 gennaio 2015, Il presidente della Polonia chiede alla UE sanzioni più pesanti contro la Russia. Il presidente polacco Bronislaw Komorowski ha invitato l'Unione Europea a prendere in considerazione sanzioni più severe contro la Federazione Russa in relazione con l'escalation della situazione in Ucraina.
Komorowski ha inoltre affermato che i fatti di Mariupol "cancellano" di fatto gli accordi di Minsk. Sabato scorso l'ufficio stampa dell'operazione speciale ucraina nel Donbass (ATO) aveva segnalato il bombardamento della periferia orientale di Mariupol da parte delle forze separatiste. Tuttavia gli indipendentisti avevano negato le accuse di Kiev. A sua volta il vicepresidente del Parlamento della Repubblica di Donetsk Denis Pushilin aveva definito le accuse contro la milizia del Donbass per il bombardamento di Mariupol una “provocazione”. Nel bombardamento hanno perso la vita 30 persone, mentre sono rimaste ferite 92
http://italian.ruvr.ru/news/2015_01_26/Il-presidente-della-Polonia-chiede-alla-UE-sanzioni-piu-pesanti-contro-la-Russia-2232/
=====================
Donbass: la guerra non raccontata. Perché in Italia non si è parlato per mesi della guerra nel Donbass? Quanto si può tacere ancora di fronte a una simile strage? “I giornali sono sempre il riflesso della coscienza collettiva e politica. Quando la coscienza politica non c’è, anche i giornali non fanno il loro mestiere, cioè quello di raccontare e documentare”. Queste le parole di Domenico Quirico, inviato per La Stampa, che ha partecipato al dibattito de “La Voce della Russia”.
Insieme a Domenico Quirico è intervenuto alla discussione Eliseo Bertolasi, analista geopolitico dell’IsAG (Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie), che ci ha offerto la sua preziosa testimonianza oculare dei tragici fatti in Ucraina Orientale.
- Eliseo, sei stato più volte nel Donbass, sulla linea del fronte in Ucraina orientale. Raccontaci, qual è la dimensione di questa guerra?
- Sono stato numerose volte nel Donbass. Ho visto una guerra terrificante, nonostante Kiev continui volutamente a parlare di “operazione antiterrorismo”. Arrivando sul posto, si è davanti invece ad una vera guerra con tutte le caratteristiche di un confronto con delle forze contrapposte, che utilizzano armi pesanti, carri armati, artiglieria. Ci sono delle trincee, postazioni definite. C’è la realtà del fronte e quella della popolazione civile. Sappiamo benissimo quanto la città di Donetsk sia continuamente sotto il fuoco delle artiglierie ucraine con tutti i problemi relativi ai bombardamenti. Quindi: scuole, ospedali, tante abitazioni civili bombardati.
- Per lunghi mesi sulla stampa italiana non si è parlato di questo conflitto. Secondo Lei, Quirico, perché parlare poco di una guerra che dista a due ore di volo dall’Italia?
- Più che un problema dell’Italia, credo sia un problema europeo. Quanto si è sviluppato nell’Ucraina Orientale, prima in Crimea, poi nelle zone che Lei ha citato, è una delicata dimostrazione di come l’Europa non funzioni e non riesca a gestire una politica estera unitaria. Si trova in difficoltà quando i problemi escono dalla sfera puramente economica ed entrano in quella strettamente geopolitica, diplomatica e militare. Chiamerei un po’ ipocrita il tentativo di non vedere le cose che stanno accadendo per non dovere poi affrontarle direttamente prendendo delle decisioni.
I giornali sono sempre il riflesso della coscienza collettiva e politica. Quando la coscienza politica non c’è, anche i giornali non fanno il loro mestiere, cioè quello di raccontare e documentare. Va detto che la presenza dell’informazione in queste zone è stata massiccia e tornerà ad essere massiccia ora che la guerra si è rinfiammata.
- Possiamo dire quindi, Quirico, che ci sono delle guerre di cui si parla di più ed altre scomode?
- Uno dei limiti dell’Occidente è sempre stato quello di occuparsi delle cose che lo riguardano direttamente. Ciò che sembra non riguardarlo direttamente in modo brutalmente prossimo, viene trascurato. Se io le faccio l’elenco dei conflitti attuali in cui l’attenzione occidentale, della stampa e della politica, è assente, la sua trasmissione durerà un’ora e mezzo.
In fondo anche la Siria è stata una guerra per quattro anni dimenticata. Ora è diventata di grande attualità, perché questa guerra si è trasferita nel cuore dell’Europa. Altrimenti riguardo a quello che succedeva a Damasco, Aleppo e altre città siriane non si dava molta attenzione.
- Eliseo, parlaci del pericolo nucleare che si rischia nel Donbass, di cui non si dice nulla sui giornali. Un possibile guaio nucleare a quel punto riguarderà proprio tutti …
- Ho iniziato a parlare di questa realtà verso la fine di dicembre. Il 30 dicembre ho letto il dispaccio ufficiale sul sito del Ministero degli Affari Esteri russo, dove si parlava di un possibile allarme nucleare non solo per l’Ucraina e per la Russia, ma soprattutto per l’Europa. Nella grande centrale nucleare di Zoporozhie c’è stata una situazione d’emergenza con una perdita di radiazioni superiore di sedici volte i limiti prestabiliti. In una mia ricerca ho individuato i dispacci del ministero delle emergenze ucraino, dove rilevavano questa perdita. È un dato drammatico, perché se questa emergenza dovesse degenerare in seguito ad un’esplosione, l’Europa verrebbe sottoposta ad una ricaduta radioattiva, sicuramente superiore di quella relativa al reattore di Chernobyl.
http://italian.ruvr.ru/2015_01_27/Donbass-la-guerra-non-raccontata-0385/
 ===================
26 gennaio 2015, Mosca accusa, i consigli USA all'Ucraina aggravano lo spargimento di sangue nel Donbass. Ogni volta che gli Stati Uniti danno consigli a Kiev, si verifica puntualmente un maggiore spargimento di sangue, ha dichiarato il segretario di Stato e vice ministro degli Esteri della Russia Grigory Karasin, rispondendo alla domanda se serve coinvolgere Washington nei negoziati di pace sull'Ucraina.
"Gli americani danno da tempo i loro consigli a Poroshenko e Yatsenyuk. Il vicepresidente Biden ha quasi ogni giorno dei colloqui con i principali leader di Kiev. Come regola generale a margine delle conversazioni si aggrava lo spargimento di sangue,"- ha detto Karasin.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2015_01_26/Mosca-accusa-i-consigli-USA-allUcraina-aggravano-lo-spargimento-di-sangue-nel-Donbass-0497/
    ====================
Per l’orologio dell’apocalisse siamo a tre minuti dalla mezzanotte, Nel 1947, all’Università di Chicago, fu creato un segnatempo per monitorare i rischi di una corsa agli armamenti nucleari. Ora si registrano anche i cambiamenti climatici.
Quando venne creato, nel 1947, Doomsday Clock, l’Orologio dell’Apocalisse in cui la mezzanotte simboleggia la fine del mondo causata dall’uomo, fu impostato a sette minuti dalla mezzanotte.
Nei giorni scorsi, il Bulletin of the Atomic Scientists, tra cui 17 Premi Nobel, ha espresso in un comunicato che "nel2015 il cambiamento climatico incontrollato, l'ammodernamento globale delle armi nucleari e gli arsenali atomici fuori misura pongono straordinarie e innegabili minacce per la sopravvivenza dell'umanità. I leader mondiali hanno fallito nell'agire con la velocità o con la scala necessarie per proteggere i cittadini da una potenziale catastrofe. Questi fallimenti della leadership politica mettono in pericolo ogni persona sulla Terra. Nel 2015 la probabilità di una catastrofe globale è molto alta, e le azioni necessarie a ridurre il rischio di un disastro vanno prese molto presto".
Dalla sua creazione, l'orologio è stato regolato solo 18 volte, passando dai 2 minuti a mezzanotte del 1953, quando l'orologio dell'apocalisse prevedeva, nel corso della guerra fredda, l'autodistruzione dell'umanità a causa di una guerra nucleare tra Usa, Urss e Cina ai 17 minuti a mezzanotte nel 1991.
Ora sono state spostate avanti di due tacche le lancette e siamo a 3 minuti dalla mezzanotte. http://italian.ruvr.ru/news/2015_01_27/282459037/
=======================
26 gennaio 2015, “I media polacchi creano falsi miti sulle minacce della Russia”. I media polacchi creano dei miti, dove il predominio dell'Occidente nel mondo è assoluto e si creano falsi allarmi sulle minacce provenienti dalla Russia, ma in realtà Mosca non è un pericolo per Varsavia, ha dichiarato l'ambasciatore straordinario e plenipotenziario della Russia in Polonia Sergey Andreev. "Mai in passato i media sfruttavano una propaganda del genere nel mondo. Da qui la responsabilità della stampa dovrebbe essere aumentata, ma questo è un problema. Vengono creati fantasmi e miti che vengono propagati tramite i media, in cui il predominio dell'Occidente nel mondo è assoluto. Purtroppo la gente comincia veramente a crederci, ha paura della mitica minaccia russa ", - ha detto Andreev. http://italian.ruvr.ru/news/2015_01_26/I-media-polacchi-creano-falsi-miti-sulle-minacce-della-Russia-1633/
===========
QUESTI MASSACRI DEI BOKO HARAM E DELLA GALASSIA JIHADISTA SONO DIRETTA RESPONSABILITà DELLA LEGA ARABA SHARIAH, CHE è UN SISTEMA RELIGIOSO CHE NEGA LA LAICITà E CHE GUARDA AL NON MUSULMANO, NECESSARIAMENTE COME AL TRADITORE DELLO STATO! ] [ Boko Haram, ancora stragi in Nigeria. Prosegue l'offensiva dei terroristi islamici nigeriani che negli ultimi due giorni hanno preso d'assedio la capitale dello stato di Borno, a nordest del paese. Aspri combattimenti nella giornata di domenica alle porte di Maiduguri, capitale dello stato di Borno, dilaniato dagli attacchi dei fondamentalisti di Boko Haram. Testimoni hanno parlato di decine di morti e feriti lungo le strade della città nigeriana situata nel nordest della Nigeria e considerata dagli esperti un crocevia essenziale per le sorti della regione. Vittime si registrerebbero tra i fondamentalisti ma anche nelle file delle forze governative. L'ennesimo assalto da parte di Boko Haram è avvenuto tra la notte di sabato e la mattina di domenica, così come fanno sapere fonti del governo di Lagos, che ha reso noto di avere reagito con una serie di raid aerei, respingendo per il momento l'offensiva dei terroristi. Raggiunto da alcune agenzie di stampa europee, è stato il vescovo di Maiduguri a lanciare un appello affinchè intervenga la comunità internazionale. “Rischiamo di vedere Boko Haram conquistare l'intero nord-est prima della fine delle elezioni – ha affermato monsignor Doeme - a meno che non intervengano truppe straniere”.
Situazione critica in tutto il nordest del paese, con violenti attacchi che si sono intensificati nelle ultime settimane a pochi giorni dal voto presidenziale. Di ieri sera la notizia di ulteriori raid compiuti dai jihadisti nello Stato di Adamawa, al confine con il Camerun. Il racconto dei sopravvissuti è terribile, con le testimonianze strazianti di chi ha detto di avere assistito ai raid alle prime luci dell'alba: gli estremisti avrebbero saccheggiato e dato alle fiamme interi villaggi, “sgozzando come agnelli” anche donne e bambini e molte persone sarebbero state sequestrate. http://italian.ruvr.ru/news/2015_01_27/Boko-Haram-ancora-stragi-in-Nigeria-8418/
============================
un appello all'ONU: l'orrore di ieri è direttamente collegato a quelli di oggi. Corriere della Sera 27 Gennaio 2015.  smascheriamo l'antisemitismo per contrastare tutti i genocidi, cultura, corriere della sera p.41, articolo IMPORTANTE: non trovato in internet
====================
27/01/2015 VATICANO
Papa: Quaresima, tempo di rinnovamento personale e comunitario per vincere la globalizzazione dell'indifferenza
Messaggio di Francesco. Nella comunione dei santi e nella partecipazione alle cose sante nessuno possiede solo per sé, ma quanto ha è per tutti. "I luoghi in cui si manifesta la Chiesa, le nostre parrocchie e le nostre comunità in particolare, diventino delle isole di misericordia in mezzo al mare dell'indifferenza!". "Chi vuole essere misericordioso ha bisogno di un cuore forte, saldo, chiuso al tentatore, ma aperto a Dio. Un cuore che si lasci compenetrare dallo Spirito e portare sulle strade dell'amore che conducono ai fratelli e alle sorelle".
Città del Vaticano (AsiaNews) - La "globalizzazione dell'indifferenza", cioè la dimensione mondiale del "dimenticarsi" di coloro che non stano bene è "una reale tentazione" anche per i cristiani che, per evitare di chiudersi in se stessi debbono  rinnovarsi, e la Quaresima è "tempo di rinnovamento per la Chiesa, le comunità e i singoli fedeli". A tale scopo papa Francesco...
27/01/2015 TURCHIA - SIRIA
La vittoria kurda a Kobane preoccupa Erdogan
Da settembre la città era minacciata dallo Stato islamico. La lotta ha fatto 1800 morti e decine di migliaia di profughi. Ambiguità della Turchia, che vede con timore la nascita di una zona autonoma kurda nel nord della Siria.    27/01/2015 VATICANO
Papa: compiere la volontà di Dio "non è facile", per questo bisogna pregare per conoscerla e seguirla
Seguirla non è stato facile per "Gesù che su questo fu tentato nel deserto e anche nell'Orto degli Ulivi con lo strazio nel cuore accettò il supplizio che lo attendeva. Non fu facile per alcuni discepoli, che lo lasciarono perché non capirono cosa volesse dire "fare la volontà del Padre". Non lo è per noi, dal momento che "ogni giorno ci presentano su un vassoio tante opzioni".
27/01/2015 MALAYSIA - ISLAM
Arcivescovo di Kuala Lumpur: la parola “Allah” può essere usata nella Bibbia e a messa
In una lettera pastorale il prelato torna sulla controversia legale fra il giornale Herald Malaysia e il governo. Il bando dei giudici, avverte, è limitato al settimanale cattolico, la parola può essere usata nelle funzioni e nelle altre pubblicazioni. Mons. Leow invita i fedeli a coltivare “fede e speranza” e a lottare per la giustizia e la verità.     27/01/2015 RUSSIA - CRIMEA
La Chiesa cattolica in Crimea dovrà registrarsi secondo la legge russa
Il Vaticano non riconosce l'annessione della penisola alla Russia, ma la priorità ora è non abbandonare la comunità locale. Fonti di AsiaNews: "E' un processo difficile anche per gli ortodossi". Le autorità rassicurano il rinnovo dei visti per il clero non russo, ma non sono esclusi problemi.
27/01/2015 FILIPPINE
Vescovi filippini condannano la carneficina a Maguindanao: Serve un vero piano di pace
Nello scontro a fuoco fra poliziotti e milizie ribelli sono morti almeno 43 agenti dei reparti speciali. La Conferenza episcopale parla di “atto di violenza contro la vita umana”, in una terra “stanca di battaglie e conflitti”. I prelati chiedono una soluzione “inclusiva”, basata su “principi giusti” per tutti. Anche per i leader Milf la pace è “la sola soluzione possibile”.     27/01/2015 CINA
Zhejiang, arrestata una giornalista di Hong Kong: indagava sulla demolizione delle croci
La donna, Jiang Yannan, è stata rilasciata dopo un lungo interrogatorio: seguiti i suoi movimenti e molestati coloro che ha intervistato. Le autorità hanno buttato giù più di 400 croci cristiane all'interno di una campagna governativa di "rettifica". Giornalisti cinesi sempre più nel mirino: ancora nessuna notizia di Zhang Miao e Xin Jian.
27/01/2015 TIBET - CINA
Pechino manda a Lhasa un nuovo fiume di migranti han: tibetani a rischio sparizione
Il governo centrale spinge 280mila cittadini a spostarsi nella capitale tibetana per "sostenere il progresso della regione". Il governo in esilio: "Con questa scusa, stanno di fatto emarginando i nativi da ogni sfera di influenza". Dal lancio delle politiche migratorie a oggi, i non tibetani che vivono nella regione sono decuplicati.    26/01/2015 INDONESIA
Jakarta, la “guerra” fra polizia e anti-corruzione rivela la debolezza del presidente Jokowi
di Mathias Hariyadi
In Indonesia è in atto una guerra di potere che rischia di mandare il Paese nel caos. La Commissione contro le tangenti blocca la nomina di un fedelissimo della ex presidente Megawati a capo della polizia; in risposta, i vertici della Commissione oggetto di arresti e campagne denigratorie. Attivisti e società civile in piazza per la legalità. Il capo di Stato ostaggio degli stessi poteri forti che ne hanno sostenuto l’elezione.
26/01/2015 INDIA - STATI UNITI
Obama e Modi trovano l'accordo sul nucleare. Ma non lo rivelano
Dopo anni di stallo, le due potenze "d'accordo su un passo importante" per mettere in pratica una legge americana del 2005 sulla fornitura di strumentazioni per il nucleare civile. Il leader Usa accorcia la visita nel sub-continente per volare in Arabia Saudita. L'ombra di Pechino sul meeting.    26/01/2015 CINA - VATICANO
Cina, cattolici contro le nuove ordinazioni illecite: Uniti per la libertà religiosa
di Veritas Vincit
I fedeli cinesi si schierano contro la decisione del governo di ordinare vescovi "indipendenti". Un invito ai candidati: "Non accettate questa ordinazione illecita". Chiesa ufficiale e non ufficiale "devono alzarsi in piedi, insieme, contro questi soprusi".
26/01/2015 VIETNAM - ASIA
Vietnam, un archi-star progetta case a basso costo e resistenti ai disastri naturali
L’idea di Vo Trong Nghia e del suo team di lavoro è costruire prefabbricati a meno di 4mila dollari, in grado di superare terremoti, alluvioni, tifoni. Il prototipo, di bambù e foglie di cocco, è abitato da un contadino del delta del Mekong, entusiasta del progetto. Ong e organismi internazionali pronti a sostenere l’impiego su vasta scala.    26/01/2015 SRI LANKA - VATICANO
Kurunegala, celebrata la prima festa di san Joseph Vaz, canonizzato da papa Francesco
di Melani Manel Perera
Alla messa presieduta dal card. Ranjith hanno partecipato 6mila bambini delle classi di catechismo della diocesi. Il nuovo santo un modello di missionario per i bambini e per gli adulti.
26/01/2015 CINA
Shopping online in Cina, un prodotto su tre è finto (o pericoloso per la salute)
Secondo le statistiche, fino a oggi circa 350 milioni di cinesi hanno comprato su internet. Ma un sondaggio compiuto dalle autorità e rilanciato sulla tv di Stato mostra che il rischio per i consumatori è altissimo. Fra i prodotti comprati in Rete vi è un cellulare senza circuiti interni, giocattoli senza certificati di sicurezza e terra sciolta spacciata per fertilizzante.    26/01/2015 VATICANO
Papa: sono le donne che trasmettono la fede
E' "la strada scelta da Gesù", che ha voluto avere una madre. "Tutti noi abbiamo ricevuto il dono della fede. Dobbiamo custodirlo". Contrastano la "fede viva" due cose: "lo spirito di timidezza e la vergogna". . "Chiediamo al Signore la grazia di avere una fede schietta, una fede che non si negozia secondo le opportunità che vengono.

Altri articoli
26/01/2015 VATICANO
Papa Francesco: i "conigli" e la colonizzazione delle famiglie di Bernardo Cervellera
26/01/2015 EGITTO - ISLAM
Ancora sangue in piazza Tahrir a quattro anni dalla rivoluzione anti-Mubarak
26/01/2015 FILIPPINE
Maguindanao: 30 poliziotti uccisi negli scontri con i ribelli del Milf, vacilla l’accordo di pace
26/01/2015 GIAPPONE - SIRIA - ISLAM
Tokyo conferma la morte dell'ostaggio e prende tempo sullo scambio di prigionieri
25/01/2015 VATICANO
Papa: tanti cristiani vengono perseguitati e uccisi perché cristiani, senza distinzioni tra le loro confessioni
25/01/2015 VATICANO
Papa: il desiderio dell'unità dei cristiani appartiene alla nostra "sete di Dio"
24/01/2015 COREA DEL SUD
Ausiliare di Seoul: giovani, base della fede. Ma non esagerate con l’attivismo
24/01/2015 ISRAELE - PALESTINA - FRANCIA
La strage di Parigi aiuta il fondamentalismo islamico e la destra israeliana di Uri Avnery
24/01/2015 VATICANO
Papa: "mai come ora" serve il dialogo con l'islam, perché conoscersi e accettare le differenze è contro la violenza
24/01/2015 CINA-VATICANO
Per il 2015 la Cina ordinerà vescovi indipendenti contro la Santa Sede. Possibili reazioni dei cattolici di Bernardo Cervellera
24/01/2015 MYANMAR
Dalla Chiesa birmana una “cultura della pace”, per sanare le ferite del passato coloniale di Pau Lian Cin
24/01/2015 INDIA – USA
Obama in India: nucleare, terrorismo e clima (all’ombra di Cina e Pakistan)
23/01/2015 GIAPPONE - ISLAM - SIRIA
Scaduto l'ultimatum per gli ostaggi giapponesi. Lo Stato islamico inizia il conto alla rovescia
23/01/2015 NEPAL
Kathmandu, stallo sulla nuova Costituzione. Il vescovo: Serve una Carta laica di Christopher Sharma
======================
PERCHé IL VATICANO NON RICONOSCE IL SUFFRAGIO POPOLARE, IN CRIMEA COME ALTROVE?  ] [ 27/01/2015. RUSSIA - CRIMEA. La Chiesa cattolica in Crimea dovrà registrarsi secondo la legge russa ]] Il Vaticano non riconosce ufficialmente la Crimea come Russia, ma è preoccupato per i suoi fedeli.  [[ Il Vaticano non riconosce l'annessione della penisola alla Russia, ma la priorità ora è non abbandonare la comunità locale. Fonti di AsiaNews: "E' un processo difficile anche per gli ortodossi". Le autorità rassicurano il rinnovo dei visti per il clero non russo, ma non sono esclusi problemi. Mosca (AsiaNews) - Entro marzo, tutte le parrocchie della Chiesa cattolica in Crimea - la penisola ucraina passata alla Russia, dopo un controverso referendum non riconosciuto dalla comunità internazionale - dovranno adattarsi alla legislazione russa sulle organizzazioni religiose. Lo riporta il servizio ucraino della radio polacca. La notizia è confermata da fonti di AsiaNews nella comunità cattolica in Russia, secondo le quali "dopo iniziali problemi" con le nuove autorità di Crimea, "prima della fine del 2014, si è giunti ad una soluzione di transizione". A quanto appreso, sia cattolici, che ortodossi dovranno registrarsi, secondo la "legge sulle organizzazioni religiose" della Federazione russa, che richiede la presenza di 10 persone con passaporto russo come rappresentanti di ogni parrocchia. Il vescovo di Odessa e Sinferopoli, Yatsek Pil, ha riferito alla radio polacca di aver inviato il 22 gennaio "tutti i documenti necessari" a Mosca e di essere ora in attesa di risposta. Dopo il via libera delle autorità russe, inizierà la registrazione delle parrocchie, che solo così potranno invitare cittadini stranieri a lavorare, scrive il sito Portal-credo. "Si tratta id un processo non facile sia per i cattolici, che per gli ortodossi", ha sottolineato la fonte di AsiaNews, spiegando che "ora la priorità è accompagnare la comunità locale" in questa fase di transizione. Il Vaticano non riconosce ufficialmente la Crimea come Russia, ma è preoccupato per i suoi fedeli. A marzo, la Chiesa cattolica nella penisola verrà 'ristrutturata' e dovrebbe passare da diocesi a 'distretto pastorale'. Sono una decina le parrocchie interessate, comprese quelle greco-cattoliche. In precedenza, subito dopo l'annessione, il primo tentativo di registrazione da parte della Chiesa cattolica era fallito. All'epoca, il motivo era stato il fatto che i documenti fossero scritti in ucraino. Anche ora, nonostante le rassicurazioni di Sinferopoli, non sono esclusi possibili problemi legati al mancato rinnovo di visti e permessi di soggiorno al clero locale, tra cui molti sono cittadini polacchi o ucraini. Come riporta Forum 18, è già successo a tre suore francescane Missionarie di Maria: in mancanza del rinnovo del loro permesso di soggiorno, il convento cattolico nella capitale della Crimea sarà costretto a chiudere. (M.A.)
=========================
12/09/2014. è MOLTO GRAVE, CHE, LA CHIESA CATTOLICA, ABBIA DIMENTICATO LE SUE 640 SCOMUNICHE: CONTRO: LA MASSONERIA, E SI SIA TRASFORMATA IN UNO STRUMENTO IDEOLOGICO: POLITICO: DI ESPANSIONE DELLA NATO, E DEL NWO 322 FMI CIA: IL CULTO DI SATANA E DEI SACRIFICI UMANI CHE LA CIA COMMETTE OGNI ANNO IN NOME DI QUESTO SISTEMA CHE è SATANISMO IDEOLOGICO E PRATICO! DELLA ESPANSIONE DELLA EUROPA MASSONICA BILDENBERG E DELLA SUA IDEOLOGIA, PALESEMENTE ANTICRISTIANA, CHE è LA USUROCRAZIA MONDIALE ROTHSCHILD: DI POPOLI RESI SCHIAVI,  dal sistema massonico: PERCHé PRIVATI DELLA LORO SOVRANITà MONETARIA! .. è MOLTO GRAVE, CHE, SI FACCIA IL PALADINO DEL GOLPE di cecchini della CIA a Kiev, CHE, HA STUPRATO LA COSTITUZIONE UCRAIANA, E DELLA PARTE EUOPEISTA massonica: DEL PAESE, CHE è ANDATA A REPRIMERE CON: UN GENOCIDIO: pianificato: LA VOLONTà SOVRANA, PLEISCITARIA E COSTITUZIONALMENTE ORGANIZZATA DI UNA ALTRA PARTE RUSSOFONA DEL PAESE, nel Donbass ed in Crimea! è MOLTO GRAVE, CHE LA CHIESA CATTOLICA ABBIA IDENTIFICATO, SE STESSA, CON IL REGIME MASSONICO BILDENBERG ,FINO A TOGLIERE A ME: UNIUS REI: IL MINISTERO DI ACCOLITO, PER MOTIVAZIONI POLITICHE! e CHE GIUSTIFICHI LA GALASSIA JIHADISTA, IN NOME DI PRESUNTI NAZISTI DIRITTI ONU DEI PALESTINESI, SPUTANDO IN QUESTO modo sia: SUI MARTIRI CRISTIANI CHE MUOIONO NEL MONDO, IN NOME DELLA SHARIAH, sia minaciandodirettamete la sopravvivenza di Israele!  ... in questo modo è ipocrita il suo dire il 60% delle Nazioni del mondo non ha la libertà di Religione! anche perché è più che legittimo per i popoli e per le Nazioni proteggersi da questo islam politicizzato, perché non contempla reciprocità e laicità.. QUESTO è IL MIO GRIDO DI DOLORE E LA MIA DENUNCIA CONTRO IL VATICAno.. PERCHé, ANCHE, se può dispiacere ai Vescovi pseudo-comunisti pseudo-modernisti, anche, IO SONO UN CATTOLICO! ] [ UCRAINA-RUSSIA
Chiesa greco-cattolica: In Ucraina, la Russia responsabile dello spargimento di sangue, di Nina Achmatova. Il Sinodo greco-cattolico accusa la presenza di armamenti pesanti, migliaia di miliziani e truppe regolari russe. La propaganda (russa), distruttiva come gli armamenti. In Crimea ritirati i visti a cinque imam. Problemi anche per un sacerdote greco-cattolico. Mosca (AsiaNews) - La Chiesa greco-cattolica lancia un appello alla comunità internazionale, perché si metta fine allo spargimento di sangue in Ucraina, causato - a suo dire - dalla Russia. Intanto in Crimea, la penisola sul mar Nero annessa da Mosca dopo un referendum popolare a marzo, si registrano difficoltà nei permessi di soggiorno per esponenti del clero sia cattolico che musulmano di nazionalità non russa.
"Alziamo la nostra voce in nome del popolo dell'Ucraina e diciamo a tutte le persone nel mondo: l'Ucraina sta sanguinando. Questo Stato sovrano e pacifico ha subito l'invasione militare diretta da parte del suo vicino", si legge nell'appello del Sinodo dei vescovi della Chiesa greco-cattolica (Ugkt) e riportato dal sito 'Religiia v Ukraine'. Il Sinodo si è tenuto a Leopoli il 10 settembre scorso. I presuli denunciano lo sconfinamento di "centinaia di unità di armamenti pesanti, equipaggiamenti e migliaia di mercenari armati e truppe dell'esercito regolare russo", che "stanno seminando morte e distruzione, nonostante i negoziati sul cessate il fuoco e gli sforzi diplomatici". Il Sinodo punta il dito anche contro la "propaganda, che non è meno distruttiva delle armi di distruzione di massa" e che sta diffondendo odio nella società, attraverso la distorsione dei fatti. E poi un avvertimento: "Chiunque stia uccidendo le persone in Ucraina non esiterà domani a puntare le armi contro altri nel proprio Paese e fuori dai suoi confini e attaccare qualunque Stato nel mondo". "Fermate il bagno di sangue in Ucraina", è l'appello rivolto a tutti i credenti di ogni religione e confessione, alle persone di buona volontà e ai capi di Stato e ai membri della comunità internazionale. In questo momento - conclude il documento - il silenzio e l'inazione vanno considerati "complicità". Intanto, in Crimea si registrano i primi problemi con i membri stranieri delle comunità religiose. Come riporta Forum18, 18 dei 23 imam turchi invitati dalle autorità religiose locali nell'ambito di un programma ventennale sono stati costretti a lasciare il Paese perché il servizio immigrazione russo ha rifiutato di prolungare i loro permessi di soggiorno, spiegando che ora devono ottenere un visto russo. Allo stesso tempo, altri hanno lamentato di essere sotto continuo controllo dell'Fsb, l'intelligence russa. Tra questi un prete greco-cattolico, Bogdan Kostetsky, il quale riferisce di essere stato interrogato più volte, anche se funzionari dei servizi segreti smentiscono di averlo mai convocato.
=================
come: la Turchia e la LEGA ARABA, soffocano CONTINUAMENTE, le aspiarazioni dei popoli, IL LEGITTIMO DIRITTO ad una PROPRIA identità nazionale, ad iniziare dagli israeliani, per passare ai curdi e agli armeni: SONO TUTTI SOFFOCATI DALLA SHARIAH DELLA lega araba, DI CUI ONU: è IL CRIMINALE PERFETTO, PERCHé, SPONSORIZZA LA SHARIAH E SOFFOCA I VERI DIRITTI UMANI UNIVERSALE DEL 1949! E QUESTO DEVE ESSERE COMPRESO, NON ESISTE REBBE LA LEGA ARABA SE NON SI REGGESSE SUL GENOCIDIO DEI POPOLI PRECEDENTI! TUTTI COLORO CHE NON CONDANNANO LA SHARIAH SONO I COMPLICI DELLA GALASSIA JIHADISTA!27/01/2015, TURCHIA - SIRIA.. La vittoria kurda a Kobane preoccupa Erdogan. Da settembre la città era minacciata dallo Stato islamico. La lotta ha fatto 1800 morti e decine di migliaia di profughi. Ambiguità della Turchia, che vede con timore la nascita di una zona autonoma kurda nel nord della Siria.
Istanbul (AsiaNews) - A Istanbul e soprattutto nella zona kurda a sud-est della Turchia, a Diyarbakir e Hakkari, migliaia di persone sono scese in piazza per festeggiare la vittoria dei kurdi contro le milizie dello Stato Islamico (SI) nella città di Kobane. Il fatto però sembra non rendere felice il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, che ha escluso la nascita nel nord della Siria di una regione autonoma kurda, simile a quella che esiste nel nord dell'Iraq.
Citato dal giornale turco Hürriyet, Erdogan ha affermato: "Noi non vogliamo una [ripetizione] della situazione in Iraq... Non possiamo accettare la nascita di una zona kurda autonoma nel nord della Siria". E ha aggiunto: "Riguardo a questo, dobbiamo conservare la nostra posizione, altrimenti il nord della Siria sarà come il nord dell'Iraq. Questa entità è fonte di grossi guai per il futuro". Dal settembre scorso la città di Kobane, vicina alla frontiera con la Turchia è stata teatro di una lotta senza tregua fra i kurdi e le milizie dello Stato islamico. Nella guerra, in cui sono intervenuti anche peshmerga dall'Iraq e i bombardamenti della coalizione guidata dagli Stati Uniti, sono morte più di 1800 persone dei quali un migliaio appartenevano all'esercito jihadista.
Decine di migliaia di kurdi - insieme a vecchi, donne, bambini - sono fuggiti rifugiandosi in Turchia. Ieri si è diffusa la notizia della vittoria e la città è per la quasi totalità sotto il controllo dei peshmerga. In tutto questo tempo la Turchia ha avuto una posizione ambigua: ha frenato l'entrata dei profughi da Kobane; ha rifiutato di partecipare alla coalizione internazionale contro i jihadisti in Iraq e in Siria. Alla fine, pressata dai suoi alleati, Ankara ha accettato di ospitare i profughi e ha permesso il passaggio sul suo territorio di un contingente simbolico di kurdi irakeni che andavano a rafforzare le difese a Kobane.
La Turchia teme che la vittoria dei kurdi nel nord della Siria provochi delle velleità di indipendenza della zona kurda nel Paese.  Per questo Erdogan ostacola la vittoria di Bashar Assad in Siria - pragmaticamente favorevole a una zona autonoma kurda - e considera come "terroristi" i partiti kurdi della Turchia che sostengono autonomia o indipendenza. In Turchia vi sono almeno 15 milioni di kurdi.
================
27/01/2015. NON POSSIAMO PIù FAR FINTA: DI NON VEDERE QUALE MINACCIA GEOPOLITICA, IMPERIALISTICA: DEL CALIFFATO, POSSA ESSERE RAPPRESENTATA DALLASHARIAH, PER LA PACE DEL PIANETA! LA SHARIAH HA TRASFORMATO L'ISLAM IN UNA AVVENTURA CRIMINALE PER LA CONQUISTA DEL PIANETA! ] [  FILIPPINE.. Vescovi filippini condannano la carneficina a Maguindanao: Serve un vero piano di pace. Nello scontro a fuoco fra poliziotti e milizie ribelli sono morti almeno 43 agenti dei reparti speciali. La Conferenza episcopale parla di “atto di violenza contro la vita umana”, in una terra “stanca di battaglie e conflitti”. I prelati chiedono una soluzione “inclusiva”, basata su “principi giusti” per tutti. Anche per i leader Milf la pace è “la sola soluzione possibile”.
Manila (AsiaNews/Cbcp) - I vertici della Conferenza episcopale filippina condannano "l'atto di violenza contro la vita umana" che ha causato la morte di almeno 43 poliziotti, uccisi dalle milizie del ribelli Milf (Moro Islamic Liberation Front) e Biff (Bangsamoro Islamic Freedom Fighters). Lo scontro a fuoco è avvenuto lo scorso 25 gennaio a Mamasapano, nella provincia di Maguindanao, situata nella Regione Autonoma nel Mindanao Musulmano, nel sud delle Filippine. I poliziotti avevano fatto irruzione in un villaggio, alla ricerca di due sospetti estremisti islamici; tuttavia, essi non avrebbero chiesto l'autorizzazione alle milizie del Milf, che controllano la zona come prevede l'accordo di pace. Da qui la risposta dei miliziani, che ha portato all'agguato e alle decine di morti.
In una nota ufficiale i vescovi filippini confermano il loro sostegno fermo e deciso alla pace e ai colloqui in corso fra governo e milizie ribelli. Il presidente Cbcp Socrates B. Villegas avverte che la Chiesa "non può certo schierarsi contro quanti invocano l'interruzione dei colloqui di pace".
Il prelato, vescovo di Lingayen-Dagupan, aggiunge che "la triste vicenda" di questi giorni "mostra la necessità e l'urgenza di una soluzione che non sia affrettata, ma inclusiva, basata su principi giusti per tutti". La Cbcp "piange con le famiglie dei poliziotti" per la loro scomparsa, "vittime di un atto di violenza senza senso a Mindanao", una terra peraltro "già stanca di battaglie e conflitti".
Le vittime appartengono ai corpi speciali (Saf) della polizia nazionale filippina (Pnp) ed erano alla ricerca di due terroristi islamici di primo piano: Zulkifli bin Hir, meglio noto come Marwan, appartenente alla Jemaah Islamiyah (Ji) e Basit Usman, esperto di esplosivi. Ieri per tutta la giornata la bandiera delle Filippine ha sventolato a mezz'asta nel quartier generale della polizia, a Manila.
Commentando l'incidente il ministro filippino degli Interni Manuel Roxas avverte che la vicenda "potrebbe influire" sui colloqui di pace, ma "siamo speranzosi e fiduciosi" che non il lavoro di anni non vada perduto. Mohagher Iqbal, capo del comitato di pace dei gruppi ribelli, afferma che la polizia "è entrata nella nostra zona e ci ha attaccato", quindi si è trattato di un episodio di "legittima difesa". Tuttavia, egli ha aggiunto che il singolo episodio di violenza non farà crollare gli sforzi per la pace, perché entrambi i fronti sono impegnati nel raggiungimento dell'obiettivo comune. Ghazali Jaafar, vice capo dei ribelli, aggiunge che il trattato di pace sottoscritto lo scorso marzo "è la sola soluzione possibile al conflitto".

questo è un linciaggio mediatico, UNA VOLGARITà, chi lo ha pagato? CHE QUESTO è UN CRIMINE CONTRO LA DEMOCRAZIA E CONTRO LA VITA INTIMA DELLE FAMIGLIE! Questa è la vergogna della politica... perché, non esiste nessuno che può essere perfetto nella sua famiglia! DOPOTUTTO, NON è LA MOGLIE DI Benyamin Netanyahu CHE è CANDIDATO NELLA CAMPAGNA ELETTORALE! Secondo Elyahu, quando la moglie di Netanyahu consuma ''quantita' significative di alcol'' possono seguire ''esplosioni di ira'' che lasciano atterrito il personale. QUESTO Elyahu, DEVE ESSERE QUERELATO E DEVE PAGARE, UNA GROSSA MULTA... IO CREDO CHE LA VITA PROVATA DELLE PERSONE NON DEBBA ESSERE VILIPESA! ... NON è questo il modo di condurre una campagna elettorale!
==========================
La voce sottile, il modo affabile delle persone anziane, anche in lui la passione del racconto: mentre parla, Jozef Paczynski, a tratti ci si dimentica che la sua storia e' quella di un sopravvissuto di Auschwitz. Polacco, parti' col primo "carico" umano verso il lager che assurge a simbolo assoluto dell'Olocausto: "Eravamo 728, avevo 19 anni, ci rimasi dal 1940 fino al 19 gennaio 1945: l'ho lasciato con l'ultimo trasporto, la marcia della morte che ci condusse a Mauthaunsen - dove fu salvato dagli americani - Ci sono rimasto per 5 anni e due mesi". In vista del prossimo anniversario, i 70 anni dalla liberazione che si festeggeranno il 27 gennaio, Paczynski parla nella casa dell'incontro di Auschwitz, un rifugio nato proprio per portare avanti la memoria, a pochi passi dal lager. In un piccolo incontro con la stampa estera tedesca, cui l'ANSA ha partecipato, ricorda gli eventi attraversati da giovanissimo, dopo esser stato catturato dai nazisti di Hitler. "Quando ci arrivai non sapevo cos'era.

Il nome non ci diceva niente " afferma di Auschwitz -. Ma ricordo bene le parole che ci disse il vicecomandante Karl Fritzsch: 'qui non siete in un sanatorio, durerete 3 mesi, se siete ebrei non piu' di 6 settimane'", ripete citando alla lettera il messaggio di 'benvenuto' nel luogo in cui sarebbero state sterminate almeno 1.100.000 persone. "Io pensai: perche' dovrei morire? Sono sano, giovane, onesto, non ho fatto nulla", fu la reazione. E Paczynski in effetti ebbe la fortuna di sopravvivere, forse anche grazie al lavoro: "Fui preso come assistente del barbiere". "Un giorno arrivo' un sottoufficiale che disse: 'il piccolo polacco deve venire'. Intendeva me", racconta. Jozef era stato scelto per tagliare i capelli al comandante del lager, il temutissimo Rudolf Hoess. "Quando me lo dissero non ci ho creduto. Poi mi chiesero se fossi in buona salute, e mi portarono da lui". Allo sbigottimento subentro' l'angoscia: "Io avevo molta paura, le mani mi tremavano. Seguii il sottoufficiale. Alla porta mi apri' la signora Hoess, che mi condusse al primo piano. Non avevo mai tagliato i capelli prima di quel giorno, ma lo avevo visto fare tante volte, e quindi pur spaventato mi misi a fare il mio lavoro. Lo feci bene. Ma lui non disse una parola, neppure una parola". Un atteggiamento che Hoess - "padre di famiglia esemplare, 5 figli, non picchiava nessuno, severo, dava indicazioni chiare agli altri" - mantenne anche successivamente, ogniqualvolta, regolarmente, il giovane barbiere veniva condotto da lui, per shampoo e taglio. "Forse mi trovava disgustoso, gli facevo ripugnanza".

Paczynski fu fra coloro che proprio grazie all'impiego assunto nel lager ebbe l'opportunita' di sopravvivere, ma della sua vita ad Auschwitz non parla come un 'privilegiato': "Lavoravo onestamente, mai avuto un vantaggio". Solo la fortuna di sopravvivere, nonostante il tifo, la fame, la vita disumana del campo. Nella sua memoria e' scolpito il giorno del primo esperimento col zyklon B, il 3 settembre 1941: "Dopo l'appello della sera, vidi una colonna di russi, soldati in divisa: furono portati al blocco 11". Furono sterminati 600 prigionieri russi, e 250 polacchi quel giorno. "Dopo, le SS ebbero un bel da fare, dovettero eliminare nel crematorio ben 850 cadaveri. Era il primo tentativo, e riusci'". Ai fotogrammi agghiaccianti, seguono momenti surreali del racconto, con dei distinguo anche sui carnefici "non tutti erano cattivi". Paczynski vola indietro nel tempo, e rievoca la vigilia di Natale, la prima del lager, quando i prigionieri intonarono i canti. L'esito di quel concerto improvvisato fu un ordine sorprendente: "Vollero che mandassimo delle lettere a casa per farci spedire gli strumenti". E cosi' nacque l'orchestra di Auschwitz - "un'orchestra meravigliosa, c'erano anche professionisti di tutta Europa, prigionieri" - che suonava ogni mattina e ogni sera. "Soprattutto marce: ci accompagnavano al lavoro, e al rientro - conclude - quando in molti pero' erano gia' morti".
==============================
non c'è un impegno che, un popolo schiavizzato dal sistemA massonico: Bildenberg e bancario Spa: rothschild: PARASSITaRIO ED USUROCRATICO: debba onorare!  SOVRANITà MONETARIA SUBITO, ED IN OGNI MODO! senza svranità monetaria, le riforme strutturali non hanno un significato... e circa, il debito pubblico, è il Fmi che, se lo deve piangere: amputando i grandi capitali: speculativi! ... oppure bisogna amputare i popoli facendoli morire nella guerra mondiale! VOI COSA AVETE DECISO DI FARE? AVETE DECISO DI AGGREDIRE LA RUSSIA INNOCENTE: PER FARE DISINTEGRARE LA EUROPA? SICURAMENTE è MEGLIO FARE SOFFRIRE I GRANDI CAPITALI COME A CIPRO! [ Grecia, trionfo Syriza: Tsipras giura da premier, ha l'incarico di formare il nuovo governo
Berlino: impegni vanno rispettati. Marine Le Pen esulta, schiaffo mostruoso all'Ue... QUESTA GUERRA DI INVASIONE DELLA NATO, VIENE PORTATA AVANTI CON UN CINISMO SENZA PRECEDENTI PER LA STORIA EUROPEA.. CHE SIANO MALEDETTI QUESTI MASSONI DELL'ANTICRISTO!
NOI SIAMO STATI TUTTI TESTIMONI, è STATA KIEV A PORTARE LE ARMI PESANTI, ED I MISSILI GRAD: SULLA LINEA DEL FRONTE! Telefonata Poroshenko-Merkel-Hollande su conflitto? TUTTE MENZOGNE, NON POTETE PORTARE LE VOSTRE TRUPPE FASCISTE DI OCCUPAZIONE,, IL POPOLO HA VOTATO PER LA SECESSIONE, E LA VOLONTà DEL POPOLO è SOVRANA! VOI CIA NATO: VOI SIETE I NAZISTI, VOI AVETE SBAGLIATO E VOI CONTINUATE A SBAGLIARE! Lavrov ha quindi sottolineato che Mosca farà tutto il possibile per riprendere il processo di pace, che Kiev tenta di "interrompere" con "l'uso della forza". La Russia si aspetta che l'Occidente, inclusi gli Stati Uniti, fermino l'uso della forza nel sud-est da parte di Kiev, ha detto il ministro degli Esteri russo, a margine di un incontro a Mosca con il capo della diplomazia israeliana Avigdor Lieberman.
Lavrov si augura che "il buon senso e gli interessi oggettivi e legittimi nazionali prevarranno" e l'Occidente non imporrà nuove sanzioni contro Mosca dopo l'escalation del conflitto nel sud-est ucraino e la strage di sabato a Mariupol. "Sappiamo molto bene - ha detto - come tali tragedie sono usate cinicamente per distorcere la verità" e per "alimentare l'isteria antirussa".
LA MERKEL DELL'ANTICRISTO STA RIPERCORRENDO TUTTE LE TRAGEZIE DELLA USUROCRAZIA, IN EUROPA: E DEL NAZISMO NEL DONBASS. IL SUO AMORE PER ISRAELE NON POTREBBE MAI ESSERE SINCERO.. è SOLTANTO, IL SUO RUOLO SUL TEATRO MASSONICO DEL NUOVO ORDINE MONDIALE: DOVE FALCHI E COLOMBE, RECITANO UN SOGGETTO PRESTABILITO, CHE, DEVE PORTARE, INGANNADO, SU UNO SCENARIO IPOCRITA... AD UN ESITO SENZA SPERANZA: LA GUERRA MONDIALE! .. QUESTA MERKEL è UN DEMONIO, UNA MINACCIA PER  IL GENERE UMANO! ]
Shoah: Merkel,colpa nostra milioni morti
Cancelliera, responsabilità di comunicare memoria  BERLINO
26 gennaio 2015  "Quel che è accaduto ci riempie di grande vergogna. Perché sono stati i tedeschi ad essersi resi colpevoli di tanto dolore: non dobbiamo dimenticare che i molti milioni di vittime sono una nostra colpa". Lo ha detto la cancelliera Angela Merkel, partecipando con alcuni sopravvissuti a una commemorazione a Berlino per il 70mo della liberazione del campo di Auschwitz. "Abbiamo la responsabilità di comunicare quanto noto su quelle atrocità e di tenere viva la memoria", ha aggiunto.
================================
Vescovo, Boko Haram può conquistare nordest
Ieri l'attacco a Maiduguri, centinaia di morti
Abubakar Shekau, Boko Haram's leader, Nigeria © AP
26 gennaio 2015, Kerry in Nigeria auspica voto pacifico
    Nigeria: stragi anche in stato Adamawa
"Boko Haram ha cercato di entrare a Maiduguri due volte lo scorso weekend: la prima volta venerdì 23 e la seconda ieri, domenica 25 gennaio". Lo precisa all'agenzia Fides mons. Oliver Dashe Doeme, vescovo di Maiduguri, la capitale dello Stato di Borno, nel nord della Nigeria, che i combattenti di Boko Haram hanno cercato di conquistare dopo essersi impossessati di altre città del nord-est del Paese.
"I guerriglieri di Bolo Haram sono stati respinti dai militari e dalla milizia civile che difende la città. I combattimenti sono stati molto intensi. Boko Haram ha perso diversi uomini ma anche tra le file dell'esercito ci sarebbero state diverse perdite. Al momento a Maiduguri sembra essere tornata la calma", spiega mons. Doeme. "Ci troviamo in un momento molto pericoloso e difficile", continua il vescovo. "Rischiamo di vedere Boko Haram conquistare l'intero nord-est prima della fine delle elezioni, a meno che non intervengano truppe straniere", afferma mons. Doeme, facendo riferimento alle elezioni presidenziali che si terranno a metà febbraio. "La situazione è molto complessa e le prime vittime sono i civili innocenti", conclude il vescovo di Maiduguri che lascia intendere l'esistenza di alcuni "sabotatori" e complici all'interno dell'esercito nigeriano, che favoriscono l'avanzata di Boko Haram per motivi politici.
Sempre ieri, il segretario di stato americano John Kerry è arrivato in Nigeria per una visita lampo in vista delle elezioni presidenziali del prossimo 14 febbraio. Kerry ha già incontrato il presidente Goodluck Jonathan, che si è ricandidato, e avrà un colloquio con il suo principale rivale, l'ex dittatore militare Muhammadu Buhari. Obiettivo della visita, secondo quanto riferito dal portavoce del dipartimento di stato Marie Harf, esprimere l'auspicio che le presidenziali si svolgano in modo pacifico e credibile.
Intanto, arrivano notizie di sanguinosi attacchi, compiuti anche nello Stato nigeriano di Adamawa, sempre nel nord-est, al confine con il Camerun. Sopravvissuti hanno riferito che i fanatici sono arrivati all'alba e hanno incendiato e raso al suolo interi villaggi, "sgozzando come agnelli" donne e bambini. Altri sono stati portati via con la forza. Le località più colpite nell'Adamawa sono Michika e alcuni villaggi tra cui Garta, Mbororo, Shadu, Liddle, Kamala e Ghumci
=======================
E' salito a 49 morti - in gran parte poliziotti - il bilancio dello scontro a fuoco di ieri tra le forze speciali della polizia filippina e un gruppo di ribelli islamici nel distretto di Mamasapano, sull'isola meridionale di Mindanao dove l'anno scorso è stato siglato uno storico accordo di pace per mettere fine alla guerriglia separatista. Lo riferiscono i media filippini, citando un sovrintendente locale.
Il sindaco di Mamasapano ha riferito che decine di uomini delle forze speciali erano entrati nel villaggio di Tukanalipao dove era stata segnalata la presenza di un noto terrorista. Ma quasi subito si è scatenato un furioso conflitto a fuoco con miliziani dal Fronte Islamico di Liberazione Moro (Milf). Il gruppo aveva peraltro firmato un accordo di pace con il governo di Manila l'anno scorso.
============================
NOI NOn Possiamo dire al Califfato: il genocidio: che voi avete fatto, è ottimo, continuate, in questo modo! TUTTI QUELLI CHE: VIVONO NEL CALIFFATO: PER LA LEGGE DEL TAGLIONE: DEVONO SUBIRE: A LORO VOLTA IL GENOCIDIO! ... CONTRARIAMENTE, NOI CI RENDEREMO RESPONSABILI, DI NUOVI MASSACRI, GENOCIDI E PULIZIA ETNICA.. E QUESTO CALIFFATO DIVENTERà UNA MINACCIA GLOBALE! ] [ vescovo, Boko Haram può conquistare nordest.. Ieri l'attacco a Maiduguri, centinaia di morti. Nigeria: stragi anche in stato Adamawa ] Arabia SAUDITA e Quatar devono essere rasi al suolo, perché, sono i mandante di tutta la galassia jihadista nel mondo!
  Il governo ad interim egiziano ha convocato l'ambasciatore del Qatar in Egitto dopo le critiche di Doha, rimbalzate sui media arabi, che ha accusato l'esecutivo del Cairo di aver aperto la strada a una politica "dello sparare per uccidere i dimostranti" con la sua decisione di bollare i Fratelli musulmani come organizzazione terroristica. Lo riferisce al Arabiya.
ASSAD STA DIVENTANDO UN PERSONAGGIO TRAGICO, PERCHé, LUI NON TROVA NESSUNO CON CUI STARE.. DATO CHE, TUTTA LA CRIMINALE SHARIAH della LEGA ARABA LO HA INGIUSTAMENTE CONDANNATO A MORTE, PER MOTIVAZIONI: di doppia GEOPOLITICa: NATO NWO, E, califfato saudita, E TUTTAVIA, nonostante tutto, LUI NON VUOLE TIRARSI FUORI DELLA CONGIURA SHARIAH CALIFFATO, ONU 322 OIC, PER UCCIDERE ISRaELE!! [ Assad, no dialogo con pupazzi Qatar-Usa.. Negoziati a Mosca, "Francia non vuole successo conferenza" pace ] al posto suo, io condannerei il nazismo della shariah, cederei il GOLAN per sempre: a Israele, e mi farei aiutare da Israele a ripulire tutta la Siria dagli jihadisti turchi sauditi!
Shimon Peres, è un idiota, di massone, un traditore un serVo delle Banche, LUI è LA VERA MINACCIA DI ISRAELE, che, non vuole capire, come, la reazione delle destre fasciste, è da sempre: soltanto, una reazione: ALLA RECESSIONE, AL DEBITO PUBBLICO, da sempre, UNA REAZIONE: alla usura bancaria: CHE PORTARE I POPOLI ALLA DISPERAZIONE ED ALLA FAME, non è un razzismo ideologico: CONTRO GLI EBREI: come può essere la Shariah.. e come, secondo lui: le sue sinistre massoniche bildenberg, sono migliori, per amare, di più Israele? NO! QUELLA è LA MINACCIA PEGGIORE, LE SINISTRE MASSONICHE A CUI ANCHE LA CHIESA CATTOLICA SI è ACCODATA! anche, i gay gender: vogliono vedere morire Israele! per avere riconosciuto lo Stato shariah di Palestina: cioè, riconoscere, il terrorismo jihadista, e per invocare, continuamente sanzioni contro ISraele? ma, SE, IL SISTEMA BANCARIO NON VIENE SBRUSCAMENTE STERZATO, LA GUERRA MONDIALE, NUCLEARE DIVENTERà UN PERCORSO OBBLIGATO: per i popoli carne di cannone!! TEL AVIV, 27 APR – ''Non bisogna ignorare il rafforzamento di partiti di estrema destra con orientamento neo-nazista, che rappresentano un pericolo per ogni persona e ogni popolo'': questo l'appello lanciato dal Capo dello Stato israeliano Shimon Peres, con un riferimento alla situazione in Europa, in una cerimonia al memoriale dello Yad Vashem di Gerusalemme, in occasione delle solenne celebrazione della Giornata del ricordo della Shoah in Israele.
ISLAM SHARIAH: LA NEGAZIONE DELLA LAICITà, è LA VERA MINACCIA GLOBALE!
Pellegrino Turturici · Top Commentator
Come chiunque può vedere gli islamici sono gente della "PACE" (eterna) in tutto il Mondo e non solo a Parigi. Parlare di "terrorismo" e non di islam, come base portante di tutti questi avvenimenti in parti del Mondo diverse e in popoli diversi, è voler fingere e continuare in una menzogna di cui non si capisce lo scopo, se non quello di favorie costoro a danno della sicurezza dei propri popoli e convivenza internazionale.
======================
Isis, conquisteremo Gerusalemme e Roma
Nuova minaccia dei jihadisti in un messaggio audio
26 gennaio 2015, isis, decapitato uno degli ostaggi giapponesi. Video morte "verosimilmente autentico"
"Presto questa campagna crociata sarà sconfitta e dopo, se Dio vuole, ci incontreremo a Gerusalemme, poi l'appuntamento è a Roma. Ma prima gli eserciti della croce saranno sconfitti a Dabiq", in Siria. E' la nuova minaccia del portavoce dell'Isis, Abu Muhammad al Adnani, nell'ultimo audio messaggio diffuso sul web.
"Colpite i crociati nel loro territorio e ovunque si trovino": è il nuovo appello ai jihadisti dell'Isis in Europa che arriva in un nuovo messaggio del portavoce dello Stato islamico, Abu Muhammad al Adnani. Lo riferisce il Site. Il messaggio si intitola "Die in your rage" (muori nella tua furia).
I combattenti curdi hanno strappato Kobane all'Isis dopo 4 mesi scontri. Lo afferma l'osservatorio siriano per i diritti umani, basato a Londra. L'Ong segnala sporadici combattimenti in due sobborghi, dove c'è una residua presenza dei jihadisti. Gli attivisti pubblicano su Twitter le foto della bandiera curda sulla collina di Kobane.
Il Giappone intanto è determinato a usare "tutti i mezzi possibili" pur di ottenere il rilascio di Kenji Goto, il reporter freelance nelle mani dei militanti dell'Isis, cercando la collaborazione di altri Paesi, Giordania in testa. Lo ha affermato il premier Shinzo Abe nell'incontro avuto coi parlamentari del suo partito, il Liberaldemocratico, poco prima dell'avvio della sessione ordinaria di 150 giorni della Dieta. L'immagine di Goto, diffusa online sabato, con la foto che mostra presumibilmente la decapitazione dell'altro ostaggio Haruna Yukawa, è stata ritenuta da Abe e da altri funzionari del governo "probabilmente autentica" (LEGGI). Il portavoce dell'esecutivo, Yoshihide Suga, ha affermato in conferenza stampa che la voce del messaggio audio allegato all'immagine è "altamente probabile" sia quella di Goto, malgrado sua madre, Junko Ishido, abbia espresso perplessità, soprattutto sulla qualità dell'inglese parlato. "Gli esperti stanno facendo le analisi - ha osservato Suga -, ma il governo non può negare che sia la voce di Goto. E' altamente probabile che lo sia". Abe, nel corso della riunione di gabinetto di questa mattina, ha invitato i ministri a fare ogni sforzo per salvare la vita del reporter, ha riferito ancora Suga.
Isis reclutava combattenti in università Algeria. La gendarmeria algerina ha smantellato una rete di 'reclutatori' di combattenti per l'Isis che agiva in cinque città del Paese, tra cui la capitale, facendo opera di proselitismo soprattutto tra i giovani. I 'reclutatori', organizzati in due distinte reti, agivano, oltre che ad Algeri, anche a Tlemcen, Ghardaïa, Guelma e Oued Souf, dove sono state arrestate complessivamente 27 persone. Tra esse c'è anche una ragazza di 22 anni, studentessa dell'Università di Tlemcen, che secondo l'accusa indottrinava dei colleghi per convincerli ad arruolarsi nelle file dell'Isis. Il ''cervello' della rete sarebbe stato individuato in Marocco, dove sarebbe stata organizzata la creazione di quattro cellule di reclutamento anche in altri Paesi oltre all'Algeria. Secondo quello che oggi anticipano alcuni media algerini, il reclutamento vero e proprio era preceduto da un indottrinamento fatto grazie al web e che aveva come principali destinatari i giovani algerini, sia studenti che tra i ragazzi meno abbienti e quindi più permeabili alla incessante propaganda islamista.
Stando alle indagini dell'intelligence algerina, l'opera di ''formazione'' dei combattenti avrebbe attecchito soprattutto tra i giovani della minoranza mozabita,da tempo contrapposta alla maggioranza araba, tanto che la sua rabbia sfocia spesso in dure proteste. I giovani mozabiti, in particolare, sarebbero stati indirizzati verso le formazioni combattenti dell'Isis in Siria. Il califfato proclamato da Abu Bakr al Baghdadi è già presente in Algeria con il gruppo Djound El Khilafa, che ha rivendicato il rapimento e la decapitazione del turista francese Hervé Gourdel. Dopo l'uccisione dell'ostaggio (che fu l'occasione per il gruppo di proclamare la sua affiliazione all'Isis) l'Esercito algerino ha scatenato una offensiva che ha portato alla decimazione degli effettivi della milizia, con l'uccisione del suo capo, Abdelmalek Gouri.
============================
TEL AVIV, 24 APR - Nuovo affondo del ministro degli Esteri israeliano Avigdor Lieberman contro il presidente palestinese Abu Mazen. Mentre gli islamici di Hamas praticano verso Israele un "terrorismo classico", Abu Mazen ricorre a un "terrorismo politico", ha tuonato Lieberman, esponente della destra nazionalista radicale. Abu Mazen conduce una politica di "non pace e non guerra", ha incalzato il ministro, non nuovo a dichiarazioni simili, in passato contrastate dallo stesso presidente Shimon Peres.
IL CAIRO, 3 NOV - Un corrispondente di Al Jazeera e dell'agenzia turca Anadolou, Ashraf Mustafa, è stato arrestato a Bani Suef, nell'Alto Egitto.L'uomo è accusato in 12 processi per aver pubblicato false informazioni,istigazione alla violenza contro la polizia e attentato alla sicurezza e pace sociale. Lo si apprende da fonti giudiziarie.Altri 3 reporter della tv satellitare del Qatar sono in carcere in Egitto, condannati a lunghe pene detentive, con l'accusa di disinformazione e appoggio ai Fratelli musulmani.
La Libia collassa, filo-islamici nominano loro premier
Fonti Usa attribuiscono raid a Egitto e Emirati. No interferenze
Claudio Accogli
26 agosto 2014
    Anarchia in Libia, islamici 'riesumano' loro parlamento
    Algeria teme contagio effetto domino jihad
    VIDEOLibia: a casa gli ultimi italiani (ANSA)Video Libia: a casa gli ultimi italiani
    VIDEOLibia: stop ai voli civili dopo i raid (ANSA)Video Libia: stop ai voli civili dopo i raid
IL CAIRO, 26 AGO - Il dado è tratto: la Libia ha di fatto due assemblee parlamentari e due premier ad interim, mentre si ha notizia di nuovi scontri e l'Egitto respinge l'accusa di essere - con gli Emirati - dietro i raid aerei compiuti a Tripoli contro i jihadisti: accusa suffragata tuttavia da "alti funzionari Usa" citati dal New York Times. La spaccatura ufficiale del Paese in tre parti, Tripoli in mano ai filo-islamici di Misurata, Bengasi 'Califfato' di Ansar al Sharia e Tobruk luogo d' 'esilio' del Parlamento eletto due mesi fa, è arrivata nel pomeriggio. Il vecchio Congresso, il Gnc, si è riunito a Tripoli dopo l'invito delle milizie di Misurata, che hanno conquistato l'aeroporto e buona parte dei centri nevralgici della capitale.
Il suo mandato è concluso, superato dall'elezione del nuovo Parlamento che si doveva riunire a Bengasi e non più a Tripoli in segno di riconciliazione con i federalisti dell'est. Ma in aperta sfida ai deputati di Tobruk, in maggioranza ostili alle fazioni integraliste, l'assemblea - incerto il numero dei partecipanti, 185 i membri - ha incaricato un docente di scienze politiche all'Università di Bengasi, Omar al-Hasi, considerato vicino ai partiti islamici del Paese, e quindi anche ai Fratelli Musulmani, di formare un governo di "salvezza nazionale". Da Tobruk, il capo del governo provvisorio, Abdallah al-Thani ha bollato la riunione del Gnc e le sue decisioni come "illegali".
"L'unico corpo legislativo legale é il Parlamento" eletto il 25 giugno, ha insistito al-Than, a cui la Camera non ha peraltro ancora confermato l'incarico. Ma proprio mentre parlava, le milizie di Misurata assaltavano la sua abitazione a Tripoli, dandola alle fiamme, così come hanno fatto con il terminal dell'aeroporto e altre case di 'avversari' nella capitale. Veri e propri combattimenti sono stati segnalati lungo una arteria nei pressi dell'aeroporto, mentre 3 razzi Grad piovuti sullo scalo di al Beida, tra Bengasi e Tobruk, hanno elevato l'allerta su quello che allo stato attuale è l'unico scalo aereo in grado di funzionare nel Paese. Ansar al Sharia ha poi di fatto aderito all'appello del Gran Mufti del Paese, invitando i ''fratelli'' di Misurata e dell'operazione Alba a unirsi in un grande fronte islamico. Al Cairo, il summit dei Paesi confinanti si è chiuso intanto con un appello al dialogo nazionale per far cessare i combattimenti e le violenze che per ora resta solo sulla carta. La Libia ha preannunciato che chiederà l'intervento del Consiglio di Sicurezza Onu il prossimo 27 agosto.
"Non è una richiesta di azioni militari", ha sottolineato il ministro degli Esteri, "ma che l'Onu porti a compimento la sua missione". Una terminologia sibillina, pur accompagnata da un esplicito riferimento al capitolo VII della Carta della Nazioni Unite che contempla una serie di misure tra cui quelle militari, dettata dalla volontà di non gettare benzina sul fuoco. La denuncia delle richieste d'intervento straniero, a più riprese evocate dalle autorità centrali libiche, è infatti il cavallo di battaglia delle milizie filo-islamiche - e ovviamente dei jihadisti - che accusano il Parlamento di "tradimento". Le fiamme sono state aizzate in giornata anche dall'autorevole New York Times che, citando "quattro alti funzionari" americani conferma quanto scritto nei giorni scorsi da diversi media nordafricani e sostenuto dai miliziani di Misurata: e cioè che "i raid aerei su Tripoli sono stati condotti da Egitto e Emirati Arabi Uniti".
Washington avrebbe accolto la notizia "con sorpresa" e ambienti Usa bollano una simile iniziativa come "inefficace". Immediata e furente la smentita del Cairo, che parla di menzogne, della volontà di "implicare l'Egitto negli affari interni della Libia". Ma più tardi un funzionario americano ribadisce all'Afp che a bombardare sarebbero state le forze degli Emirati, partendo da basi messe a disposizione dall'Egitto. Mentre in una nota congiunta di Usa, Italia, Francia, Germania e Gran Bretagna, si condanna l'escalation delle violenze in Libia, si incoraggia la "transizione democratica" e si esprime sostegno alle istituzioni "elette" nel paese nordafricano; ma si denunciano anche le "interferenze" esterne come controproducenti e suscettibili di aggravare le "divisioni attuali" interne.
====================


Un calciatore di origine marocchina che gioca in una squadra del rodigino, ha postato nel profilo Facebook dei commenti all'eccidio di Parigi sostenendo che quanto avvenuto "non mi piace perché è durato poco. Quello dell'11 settembre era più bello", "12 sono pochi, poi neanche una foto con il sangue, forse muoiono di paura". Il giovane si è poi scusato, dicendo di volersi riferire all'aspetto mediatico, ma il presidente della società lo ha allontanato dalla squadra.
"Sono distante dalle posizioni dei terroristi - ha detto A.M.H. -, chi mi conosce sa bene come la penso. Mia moglie non porta il velo e mia figlia frequenta un asilo gestito dalle suore. Le mie parole sono state fraintese, mi riferivo alla risonanza mediatica che ha avuto la vicenda di Parigi, rispetto ad altri attentati terroristici, magari più gravi ma meno seguiti". Il giocatore da 12 anni è in Italia e lavora come operaio in una ditta di logistica della zona e gioca nella Stientese, squadra di prima categoria in provincia di Rovigo. Il presidente della Stientese, Eugenio Zanella, in ragione alle frasi postate su Fb, ha deciso di lasciarlo a casa. "Non è più un nostro giocatore. Non voglio più vederlo, per me non esiste più. Ha tradito la nostra fiducia. Lo pensavo diverso" Tra le frasi postate, farcite di insulti, "Vogliamo un po' di sangue... E quelli parlano tanto per parlare tipo Salvini che vuole qualche voto in più. Democratici del c... dove eravate quando Israele ha ammazzato in 25 giorni più di 600 bambini, siete voi i veri terroristi, siete voi che avete creato la prima guerra mondiale per soldi, la seconda guerra per soldi e adesso in Iraq, Libia, Egitto, Siria, mafiosi del c...., vaffa.... "; e ancora 'L'Isis è un gruppo creato in Iraq, la domanda è semplice, quando c'era Saddam presidente c'era questo gruppo?".
=====================
NOI NOn Possiamo dire al Califfato: il genocidio: che voi avete fatto, è ottimo, continuate, in questo modo! TUTTI QUELLI CHE: VIVONO NEL CALIFFATO: PER LA LEGGE DEL TAGLIONE: DEVONO SUBIRE: A LORO VOLTA IL GENOCIDIO! ... CONTRARIAMENTE, NOI CI RENDEREMO RESPONSABILI, DI NUOVI MASSACRI, GENOCIDI E PULIZIA ETNICA.. E QUESTO CALIFFATO DIVENTERà UNA MINACCIA GLOBALE! ] ABUJA, 25 GEN - Sanguinosi attacchi sono stati compiuti dai fondamentalisti islamici Boko Haram anche nello Stato nigeriano di Adamawa, sempre nel nord-est, al confine con il Camerun. Sopravvissuti hanno riferito che i fanatici sono arrivati all'alba e hanno incendiato e raso al suolo interi villaggi, "sgozzando come agnelli" donne e bambini. Altri sono stati portati via con la forza. Le località più colpite nell'Adamawa sono Michika e alcuni villaggi come Garta, Mbororo, Shadu, Liddle, Kamala e Ghumci. [ vescovo, Boko Haram può conquistare nordest.. Ieri l'attacco a Maiduguri, centinaia di morti. Nigeria: stragi anche in stato Adamawa ] Arabia SAUDITA e Quatar devono essere rasi al suolo, perché, sono i mandante di tutta la galassia jihadista nel mondo!
  Il governo ad interim egiziano ha convocato l'ambasciatore del Qatar in Egitto dopo le critiche di Doha, rimbalzate sui media arabi, che ha accusato l'esecutivo del Cairo di aver aperto la strada a una politica "dello sparare per uccidere i dimostranti" con la sua decisione di bollare i Fratelli musulmani come organizzazione terroristica. Lo riferisce al Arabiya.
ASSAD STA DIVENTANDO UN PERSONAGGIO TRAGICO, PERCHé, LUI NON TROVA NESSUNO CON CUI STARE.. DATO CHE, TUTTA LA CRIMINALE SHARIAH della LEGA ARABA LO HA INGIUSTAMENTE CONDANNATO A MORTE, PER MOTIVAZIONI: di doppia GEOPOLITICa: NATO NWO, E, califfato saudita, E TUTTAVIA, nonostante tutto, LUI NON VUOLE TIRARSI FUORI DELLA CONGIURA SHARIAH CALIFFATO, ONU 322 OIC, PER UCCIDERE ISRaELE!! [ Assad, no dialogo con pupazzi Qatar-Usa.. Negoziati a Mosca, "Francia non vuole successo conferenza" pace ] al posto suo, io condannerei il nazismo della shariah, cederei il GOLAN per sempre: a Israele, e mi farei aiutare da Israele a ripulire tutta la Siria dagli jihadisti turchi sauditi!
Shimon Peres, è un idiota, di massone, un traditore un serVo delle Banche, LUI è LA VERA MINACCIA DI ISRAELE, che, non vuole capire, come, la reazione delle destre fasciste, è da sempre: soltanto, una reazione: ALLA RECESSIONE, AL DEBITO PUBBLICO, da sempre, UNA REAZIONE: alla usura bancaria: CHE PORTARE I POPOLI ALLA DISPERAZIONE ED ALLA FAME, non è un razzismo ideologico: CONTRO GLI EBREI: come può essere la Shariah.. e come, secondo lui: le sue sinistre massoniche bildenberg, sono migliori, per amare, di più Israele? NO! QUELLA è LA MINACCIA PEGGIORE, PROPRIO QUELLA:  DELLE SINISTRE MASSONICHE A CUI ANCHE LA CHIESA CATTOLICA SI è ACCODATA! anche, i gay gender: vogliono vedere morire Israele! per avere riconosciuto lo Stato shariah di Palestina: cioè, riconoscere, il terrorismo jihadista, e per invocare, continuamente sanzioni contro ISraele? ma, SE, IL SISTEMA BANCARIO, NON VIENE BRUSCAMENTE STERZATO, LA GUERRA MONDIALE, NUCLEARE DIVENTERà UN PERCORSO OBBLIGATO: per i popoli carne di cannone!! TEL AVIV, 27 APR – ''Non bisogna ignorare il rafforzamento di partiti di estrema destra con orientamento neo-nazista, che rappresentano un pericolo per ogni persona e ogni popolo'': questo l'appello lanciato dal Capo dello Stato israeliano Shimon Peres, con un riferimento alla situazione in Europa, in una cerimonia al memoriale dello Yad Vashem di Gerusalemme, in occasione delle solenne celebrazione della Giornata del ricordo della Shoah in Israele.
ISLAM SHARIAH: LA NEGAZIONE DELLA LAICITà, è LA VERA MINACCIA GLOBALE!
Pellegrino Turturici · Top Commentator
Come chiunque può vedere gli islamici sono gente della "PACE" (eterna) in tutto il Mondo e non solo a Parigi. Parlare di "terrorismo" e non di islam, come base portante di tutti questi avvenimenti in parti del Mondo diverse e in popoli diversi, è voler fingere e continuare in una menzogna di cui non si capisce lo scopo, se non quello di favorie costoro a danno della sicurezza dei propri popoli e convivenza internazionale.
==================
Sta "perdendo la speranza" di essere assolta o anche solo graziata la cristiana pachistana Asia Bibi che quattro anni fa è stata condannata alla pena di morte in base ad una legge controversa sulla blasfemia. Lo ha riferito il marito dopo una visita in carcere.
    Bibi, madre di cinque figli, è accusata di blasfemia per aver "insultato" il profeta Maometto in una disputa con donne musulmane del suo villaggio. Questo mese l'Alta corte di Lahore aveva confermato la pena di morte che suscitato indignazione in Occidente.
====================
LOVE AND PEACE: IN JESUS'S NAME SHALOM, AMEN
OK OK I SEE.. io combatto tutti i satanisti della CIA
e i satanisti cannibali della CIA hanno paura di me! YES Cia is not good person! I fight all Satanists, of the CIA 322 masonic system, esoteric talmud agenda, synagogue of satana IMF, NWO
and Satanists CIA cannibals they have scared of me! .. is why i am Unius REI, the king Israele lorenzoJHWH
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 5 secondi fa

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
non c'è un impegno che, un popolo schiavizzato dal sistemA massonico: Bildenberg e bancario Spa: rothschild: PARASSITaRIO ED USUROCRATICO: debba onorare! SOVRANITà MONETARIA SUBITO, ED IN OGNI MODO! senza svranità monetaria, le riforme strutturali non hanno un significato... e circa, il debito pubblico, è il Fmi che, se lo deve piangere: amputando i grandi capitali: speculativi! ... oppure bisogna amputare i popoli facendoli morire nella guerra mondiale! VOI COSA AVETE DECISO DI FARE? AVETE DECISO DI AGGREDIRE LA RUSSIA INNOCENTE: PER FARE DISINTEGRARE LA EUROPA? SICURAMENTE è MEGLIO FARE SOFFRIRE I GRANDI CAPITALI COME A CIPRO! [ Grecia, trionfo Syriza: Tsipras giura da premier, ha l'incarico di formare il nuovo governo
Berlino: impegni vanno rispettati. Marine Le Pen esulta, schiaffo mostruoso all'Ue... QUESTA GUERRA DI INVAS... Altro...
Rispondi · Mi piace · Segui post · circa un'ora fa

    Massimiliano Gentile · Segui · Top Commentator · Ciampino
    io non mi alleo con ci invade territori altrui, meglio l'uovo domani che la gallina oggi
    Rispondi · Mi piace · 1 · circa un'ora fa

Doni Roberto · Top Commentator · Namur
L' ANSA : L'Ue è al fianco degli ucraini più bisognosi di aiuto ! Certo Cara Mogherini gli aiuti UE / USA Sono sopratutto in armamenti per dar modo agli Ucronazi di uccidere ancor piu Vecchi Donne e Bambini a Dotetsk e Lugansk !
Rispondi · Mi piace · 3 · Segui post · circa un'ora fa

Lina P Meniaikina · Top Commentator
Il popolo di Donbass e di tutto l'Est ucraino occupato dai pendossi americani (cosi sono chiamati i nazi ucraini dalla gente del posto) combatte una vera guerra civile. Sono loro gli ex-ucraini est e adesso orgogliosamente novorussi bruciarono vivi ad Odessa, sono loro oramai in migliaia stanno morendo ogni giorno sotto le bombe ucraini ( pagati anche da italiani brava gente) e sono loro che oppongono la resistenza nelle città occupate di Charkiv, Zaporozhe, Nikolaev e Odessa. Sono i novorossi che combattono questa guerra sanguinaria contro la feccia nazista pagata dall'uccidente. Fate pure le sanzioni alla Russia se vi fa sentire meglio.
=============================
UNIUS REI: "la Chiesa Cattolica, si è schierata con le sinistre massoniche GENDER Bildenberg! .. ed in questo modo, si è fatta nemica, delle promesse, che, la Bibbia ha fatto alle 12 tribù di Israele
Vilma: "adesso però: il papa stà rimettendo le cose al suo posto
UNIUS REI: "non solo, la Chiesa Cattolica ha fatto 640 scomuniche, contro, la massoneria, ma, ora si è rinnegata tutto questo!
Clarisas Villaviciosa: "Rezaremos por todos. Paz y Bien.
Vilma: "non sò molto su questo, io mi attengo al vangelo.
UNIUS REI: "abbiamo visto spesso il Vaticano assumere le posizioni sbagliate della Storia!
Vilma: "dimmene alcune
UNIUS REI: "ed ora la Chiesa Cattolica: è con la LEGA ARABA, che, uccide centinaia di martiri cristiani, ogni giorno!
Vilma: "stai calmo. non è vero
UNIUS REI: "una LEGA ARABA, che, è senza reciprocità, senza libertà di religione... eppure nessuno osa condannare la Shariah, ... perché io ho detto: che: per fermare il martirio dei cristiani: la shariah: andava condannata.. e che era necessario deportare i palestinesi in Siria, il mio Arcivescovo mi ha rimosso: il mio ministero di accolitto dopo 32 anni
Vilma: "a me risulta che il papa più volte a detto di andare a fermarli, senza risultati purtroppo
UNIUS REI: " CONTRO DI ME; violando la autonomia e la libertà dei cattolici in politica! IO non ho un problema con il Papa! ma, il Papa nella Chiesa e nella Curia Romana non è quel monarca assoluto che sembra di essere! certo, nella Chiesa ci sono le correnti! ed io non sono il nemico della Chiesa!
Vilma: "adesso le cose cambiano
UNIUS REI: "perché non si può chiedere alla Chiesa di andarsi a disintegrare contro il FMI!"
Vilma: "stai insultando la mia chesa, cosa dovrei dirti
UNIUS REI: "ma, in difesa dei martiri cristiani, concretamente, in assoluta condanna della shariah, questo non è stato DETTO: E NON è dimostrato ancora! io sono nell'osservatorio del martirio dei cristiani, da 25 anni, e per la Chiesa Cattolica soltanto: suore preti e seminaristi, tutti cattolici, poche decine di persone: sono i martiri cristiani.. questo è un minimizzare il fenomeno
Vilma: "non c'è bisogno di parole, è scritto "Gesù dice,chi vuole seguirmi berrà il calice che ho bevuto io,
UNIUS REI: "ora, la Chiesa Cattolica non si doveva mai permettere di perseguitare il mio Accolitato, perché, io sono Unius REI un ministero POLITICO UNIVERSALE, CHE è INDISPENSABILE PER LA SALVEZZA DI TUTTO IL GENERE UMANO!
Vilma: "sarai daccordo che non sei ne Dio ne Cristo spero
UNIUS REI: "LA CHIESA ATTACCANDO ME: HA ATTACCATO NON SOLTANTO ISRAELE, MA, HA ATTACCATO TUTTI I MARTIRI CRISTIANI, CHE IO RAPPRESENTO: politicamente! .. ed ha fatto di se stessa il complice della shariah, che è: dove, nessun cristiano può sopravvivere, perché la shariah non contempla la reciprocità!
Vilma: "ormai, tu sei convinto cos'ì, fai come vuoi
UNIUS REI: "io sono una autorità terribile... perché, io rappresento: non: una religione.. ma, il regno di Dio in modalità politica!
Vilma: "se lo dici tu
UNIUS REI: "io non ho bisogno che, qualcuno debba credere in me! .. io sono accreditato politicamente, dal mio Regno, ed i miei angeli combatteranno per me! io rapresento la più alta giustizia politica, che è comparsa sul pianeta! io basto a me stesso!
Vilma: "ok allora facci uscire dall'euro e ti crederò
UNIUS REI: "il problema non è il nome di una moneta.. ma, è la sovranità monetaria.. infatti, il NWO dei satanisti massoni non potrebbe mai sopravvivere a me Unius REI!
Vilma: "allora sei tu che li fai vivere
UNIUS REI: ".. e non posso sapere, se gli uomini ribelli dovranno meritare una guerra mondiale.. e questa diventa inevitabile, poiché, i Governi per ora, si accontentano soltanto di leggere i miei articoli politici! non posso salvare il genere umano, se, io non sono riconosciuto dai Governi ufficialmente... tuttavia io posso disintegrare: sia: la agenda sia del califfato shariah, sia la agenda del NWO dei satanisti massoni... perché non è possibile che loro possano sopravvivere a me!
Vilma: "allora cosa aspetti
UNIUS REI: "io ho già realizzato la mia rivoluzione culturale e spirituale: la fratellanza universale.. io ho già umiliato i satanismi: e gli anticristi... ora dipende dai Governi: UE 322 USA, Bildenberg, di sottomettersi a me: o di morire con i loro popoli
Vilma: "e come mai sono ancora così violenti?
UNIUS REI: "nella LEGA ARABA sono così sicuri di disintegrare Israele ed Europa, che, non vedono l'ora di andare alla guerra mondiale! ma, non osano più essere violenti o arroganti contro di me, in tutto il NWO, da molti anni, perché i miei ministri angeli li puniscono, immediatamente: tutti i sacerdoti di satana: come: Kerry
ma, se il genere umano, non si converte, non potrà essere salvato.. perché, il livello di ribellione e perversione, del genere umano ha raggiunto livelli insostenibili.. tutta la società è diventata disumanizzante, ipocrita, egoista
Vilma: "ha!!! quì hai pienamente ragione
UNIUS REI: "io reagirò duramente, io e i miei ministri angeli reagiremo duramente! PERCHé, OGNI AUTORITà POLITICA PORTA LA SPADA! non ho imposto il rispetto di me, ai satanisti cannibali della CIA soltanto con dolci parole..
======================
UNIUS rei: "a Igreja Católica, ele ficou do lado com o Bildenberg maçônica de gênero sinistro!... e desta forma, é o inimigo das promessas feitas, que a Bíblia tem feito as 12 tribos de Israel
Vilma: "agora que: o Papa é colocar as coisas no lugar
UNIUS REI: "não só a Igreja Católica fez 640 excomunhões contra a Maçonaria, mas, agora você está negando tudo isso!
Clarisas Villaviciosa: "Rezaremos por todos. Paz y Bien.
Vilma: "Eu não sei muito sobre isso, fico com o Evangelho.
UNIUS REI: "muitas vezes vimos o Vaticano assumir posições erradas da história!
Vilma: "dimmene alguns
UNIUS REI: "e agora a Igreja Católica está com a Liga Árabe, que mata centenas de mártires cristãos, todos os dias!
Vilma: "você está calmo. Isso não é verdade
UNIUS REI: "a Liga Árabe, que é sem reciprocidade, sem a liberdade de religião... e ainda ninguém se atreve a condenar o Shariah,... porque eu disse isso: para parar o martírio dos cristãos: a Sharia: foi condenado a... e que era necessário deportar palestinos na Síria, meu arcebispo eu removi: meu Ministério de accolitto após 32 anos
Vilma: "para mim, parece que o Papa disse várias vezes para ir parar, sem sucesso, infelizmente
REI UNIUS "CONTRA MIM; violando a autonomia e a liberdade dos católicos na política! Não tenho um problema com o Papa! Mas, o Papa na igreja e na Cúria Romana não é aquele monarca absoluto que parecem ser! Claro, na igreja, existem correntes! e eu não sou o inimigo da igreja!
Vilma: "agora as coisas mudam
UNIUS rei: "por não queria ir a desintegrar-se contra o FMI!"
Vilma: "você está insultando minha chesa, o que digo a você
UNIUS REI: "mas, em defesa dos mártires cristãos, concretamente, em absoluta condenação da shariah, isso não foi dito: ainda não está provado! Estou no Observatório do martírio dos cristãos, de 25 anos e a única Igreja Católica: sacerdotes e seminaristas, freiras todos os católicos, algumas dezenas de pessoas: mártires cristãos são... Este é um downplay o fenômeno
Vilma: "não há nenhuma necessidade para palavras, está escrito" Jesus diz: quem quiser seguir-me bebem o copo que eu bebi,
UNIUS REI: "agora, a Igreja Católica não tem licença nunca deve perseguir meu Acolitato, porque eu sou um REI Unius Ministério de política UNIVERSAL, que é indispensável para a salvação de toda a humanidade!
Vilma: "você concorda que você não é nem Deus nem Christ espero...
UNIUS rei: "a Igreja ME atacando: ele ATACOU não apenas Israel mas, STUCK todos os mártires cristãos, que represento: politicamente!... e tornou-se o cúmplice de shariah, ou seja: onde, nenhum cristão pode sobreviver porque a Sharia não inclui reciprocidade!
Vilma: "agora, você está convencido que ì, faça o que quiser
UNIUS rei: "Eu sou uma autoridade terrível... porque eu represento: nenhum: uma religião,... Mas, o Reino de Deus na política!
Vilma: "Se você diz
UNIUS rei: "não preciso que ninguém deve acreditar em mim!... Eu sou creditado politicamente, do meu reino, e meus anjos vão lutar por mim! Eu rapresento a maior justiça política, que apareceu no planeta! Baseei-me!
Vilma: "Então vamos deixar que o euro e acredito
UNIUS rei: "o problema não é o nome de uma moeda... Mas, é a soberania monetária,... na verdade, dos maçons satanistas NWO nunca poderia sobreviver me Unius REI!
Vilma: "Então você fazê-los viver
REI UNIUS: "... e eu não posso saber, se os rebeldes homens devem merecer uma guerra mundial... e isto torna-se inevitável, porque, por agora, os governos são conteúdos meramente ler meus artigos políticos! Eu não posso salvar a humanidade, porém, não sou reconhecido pelos governos oficialmente... porém eu pode desintegrar-se: os dois: a agenda de shariah o califado, bem como a agenda da NWO satanistas maçons... porque não é possível que eles podem sobreviver a mim!
Vilma: "Então o que você está esperando
UNIUS rei: "Eu já alcancei minha revolução espiritual e cultural: a fraternidade universal. Eu já me humilhou o satanismi: e anticristos... agora depende dos governos: UE nos 322 Bildenberg, apresentar-me: ou morrer com seus povos
Vilma: e por que ainda são tão violentos?
REI UNIUS "Liga Árabe são tão confiantes de Israel e Europa desintegrar-se, que não posso esperar para ir para a guerra de mundo! Mas, não ousa ser violento ou arrogante contra mim, em toda a nova ordem mundial por muitos anos porque meus ministros anjos castigá-los imediatamente: todos os sacerdotes de Satanás: como: Kerry
Mas, se a humanidade não converte, ele não pode ser salvo... Porque o nível de rebelião e perversão, a humanidade atingiu níveis insustentáveis. toda a sociedade tornou-se desumanas, hipócrita, egoísta
Vilma: "tem!!! Aqui você tem absolutamente certo
REI UNIUS "eu reagir duramente, eu e meu ministros anjos reag
===================================
ORACIÓN PODEROSISIMA PARA LA PROSPERIDAD ECONÓMICA: http://youtu.be/kdGLcwtZOOg
Marian Michell
ORACIÓN PODEROSISIMA PARA LA PROSPERIDAD ECONÓMICA: http://youtu.be/kdGLcwtZOOg

LA ORACION MAS PODEROSA DEL MUNDO / Te SORPRENDERÁS/ Familias Adoradoras...: http://youtu.be/INBbv-Foxew

Oracion Espiritu Santo 7 Dones: http://youtu.be/uw3Xxn2EMSs

1. ORACIÓN CON LA ESPADA DE SAN MIGUEL ARCÁNGEL (1/2): http://youtu.be/A-oa4E16Kzs

INVOCACION A SAN MIGUEL ARCANGEL: http://youtu.be/k64im2Hi0Vg
=============================
ok! i put this on my blog.. but you can put, this over my facebook page!
Evangelist Sahil Bhatti ok
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10203619095941211&set=a.10203619033059639.1073741826.1330448980&type=1&theater
====================
Paolo Ferraro 1/2 PROGETTO MONARCH, Massoneria, Vertici Militari, Politici, Magistratura, Alta Finanza .. Caricato il 29 set 2011 [[ è chiaro, qualcuno ha distorto e disturbato l'audio di questa testimonianza! ]] Parte 1/2 https://www.youtube.com/watch?v=SDe6b1v2nt4
Leo Zagami Intervista il Magistrato Paolo Ferraro titolare delle indagini che hanno portato alla scoperta di Sette Massoniche ed Esoteriche ai vertici militari, politici, magistratura e oligarchie finanziarie. Ha subito un tentato TSO ed è stato sospeso per INFERMITA' MENTALE. Cercate in rete. Il PM Ferraro ha un sito e una pagina facebook.
Paolo Ferraro 2/2 (Varo Venturi) PROGETTO MONARCH,Massoneria,Militari,Politici,Magistratura,Finanza di Gys6 10.428 visualizzazioni
21:32  /watch?v=SDe6b1v2nt4
CONTROLLO MENTALE AVANZAMENTO di Gys6 5.741 visualizzazioni
3:15
Il Magistrato Paolo Ferraro lancia un appello al Nuovo Ordine Mondiale. di TheAntitanker 52.329 visualizzazioni
8:16
Ancona 20-09-13 Paolo Ferraro "Chi comanda oggi in Italia?" 1/2 Massoneria, Satanismo, Pedofilia di ACUCUBUI Marche 10.311 visualizzazioni
1:34:51
Poteri Forti - Chi e perchè ci nasconde le verità. Anteprima Convegno con Paolo Ferraro di Claudio Nalesso 35.249 visualizzazioni
1:16:12
Paolo Ferraro: Le massonerie deviate e non, la geoingegneria clandestina, la magistratura corrotta di Rosario Marcianò 4.771 visualizzazioni
1:21:47
Conferenza Il caso Paolo Ferraro, il caso Melania Rea e la GESTIONE del caso Rignano Flaminio .mp4 di CDDpaoloferraro 6.289 visualizzazioni
27:29
21 video CONTROLLO MENTALE/MK-ULTRA-MONARCH E SCIIE CHIMICHEdi La Verità ci Rende Liberi
Leo Zagami intervista il Magistrato Paolo Ferraro - Controllo mentale - MK Ultra di Beyul Centro ricerca 22.512 visualizzazioni
50:56
PAOLO FERRARO PROGETTO MASSONICO NERO MK ULTRA E MONARCH.flv di CDDpaoloferraro 7.399 visualizzazioni
9:44
PAOLO FERRARO A RADIO IES . LA DENUNCIA DEI PROTOCOLLI MASSONICI E IL CASO MELANIA REA.mp4 di CDDpaoloferraro 4.327 visualizzazioni
30:21
Il caso Paolo Ferraro di David Icke Meetup 4.701 visualizzazioni
33:54
Paolo Ferraro: solo contro massoni e servizi segreti deviati di Antonio Del Furbo 15.840 visualizzazioni
14:01
PAOLO FERRARO A RADIOGAMMA5 IL BRACCIO POLITICO SOCIALE DELLE MASSONERIE DEVIATE. LA ALTERNATIVA.mp4 di CDDpaoloferraro 4.538 visualizzazioni
1:59:42
PM PAOLO FERRARO parte 1 OMICIDIO MELANIA REA, MASSONERIA, SATANISMO NELL'ESERCITO di radioies 15.359 visualizzazioni
14:45
Chiacchierata con il magistrato PAOLO FERRARO. 26/08/2013 di Salvo5puntozero
2:24:21
Salvo5.0 Intervista con Paolo Ferraro, intervento di A. Meluzzi. di Salvo5puntozero
1:39:09
LEO ZAGAMI - CONFESSIONI DI UN EX ILLUMINATO di CreativeCCCommons
===============================
10 ore fa Facebook mi ha impedito di pubblicare il presente articolo! http://illuminatidemoplutogiudaicomassone.blogspot.com/2015/01/ansa-non-si-apre.html
 https://www.youtube.com/user/666GiudaicoMassonica/discussion
quasi tutti i Dirigenti Scolastici, sono loro stessi di sinistra: pensiero dominante GENDER, relativismo, anticlericalismo, ecc... ma, soprattuto, non vogliono avere problemi, con i docenti massimalisti, ideologizzati dalle sinistre: PD, radicali, ecc.. , perché, questi docenti: che fanno ideologia nella scuola: sono molto aggressivi, e possono usare, strumentalizzare, con molta facilità, alcuni genitori come una arma, contro: il pensiero: plurlista, e legittimo... perché, ogni pensiero democratico, pluralista: ha legittimità di stare nella scuola italiana. e la scuola dovrebbe essere il luogo naturale di circolazione del pensiero. ecco perché, ai Docenti di Religione( una sola ora di: materia facoltativa) Cattolica: è stata chiusa la Bocca, .. perché, ad ogni tipo di lamentela (senza verificarne: veridicità: correttezza, senza entrare nel merito), il Dirigente Scolastico: ricorre, immediatamente, con proteste all'Ufficio Scuola della Curia: mettendoci anche del suo, in fatto di calunnie. Ecco perché, il Direttore dell'Ufficio Scuola, come nel caso mio, fa da collettore ed amplificatore di ogni Calunnie, presso l'Arcivescovo, tutte calunnie che, sono indimostrabili, ovviamente, ma, poiché il Dirigente scolastico ha la patente di cattolico perfetto: automaticamente, poi, è il docente di religione, che crea problemi.. la colpa è sua! e che: questo subdolo calunniatorio: atteggiamento fatto magari a tua insaputa, è sufficiente a farti ottenere il trasferimeto, con una scusa qualsiasi, funzionale all'Ufficio Scuola.. e quindi, tu diventi il docente problematico: che, deve passare da una scuola all'altra: che, si è fatta una cattiva reputazione.. e questo è mobbing! io ho detto: in una scuola: di non credere, nella teoria della evoluzione, insieme a: Zichichi, Newton: Albert Einstein. ed io ho dato, anche, le mie motivazioni, ma, Zichichi, Newton: Albert Einstein. loro non sono stati puniti, sono stato punito soltanto io, con il trasferimento! tuttavia: io sono stato attaccato, per questo, dai sacerdoti dell'ateismo del mio Istituto: perché, sono intolleranti, violenti abusivi, massimalisti, scorretti, io sono stato calunniato dai genitori, circa cose, inventate, assurde, completamente illogiche, che, io non ho mai detto! TUTTO è UTILE PUR DI DELEGITTIMARTI, pur: di: FARTI ZITTIRE! io ho protestato perché, in due Istituti precedenti, per rispetto ai musulmani: sono stati rimossi tutti i crocifissi, in violazione della legge: della LEGGE ITALIANA, che non vede il Crocifio come il simbolo di una religione! COSA è DI PIù FACILE, PER UN DIRIGENTE Scolastico: DI CHIEDERE IL TRASFERIMENTO DEL DOCENTE DI RELIGIONE? .. COSA DI PIù VILE PER UN UFFICIO SCUOLA DELLA CURIA REALIZZARE QUALCOSA DEL GENERE,cioè,  accontentare con una scusa, una richiesta del genere? .. E, cosa di più facile per un Arcivescovo: MARCHIARE CON CALUNNIE IL DOCENTE, CHE, è COLPEVOLE DI FARE SOLTANTO IL SUO DOVERE? colpevole di essere zelante! IO MI SONO DOVUTO GIUSTIFICARE, ANCHE, CONtro, I TESTIMONI DI GEOVA a livello nazionale, contro: le loro calunnie, CHE, NESSUNO DI LORO ERA PRESENTE ALLA MIA ORA DI LEZIONE, ma, io avevo detto soltanto che Gesù per loro non è ne Dio e neanche uomo, ma, è soltanto l'Arcangelo Michele che ha camminato sulla terra in forma umana.. loro i falsi fratelli in Cristo, che, contrariamente: a come dice il Vangelo, avrebbero dovuto prima a dialogare con il fratello, per chiarirsi, e poi, magari di farlo chiamare dall'avvocato!! E L'UFFICIO SCUOLA DELLA CURIA NON PRENDE NESSUNA DIFESA DI DOCENTI INGIUSTAMENTE AGGREDITI, niente di meglio ha trovato di poter fare, che, farmi firmare una lettera di scuse. nessuna difesa di crocifisi rimossi, nessuna difesa di aggressioni ideologiche, alla nostra civiltà ebraico-cristiana! PERCHé, PER IL CONSOCIATIVISMO DEL POTERE MASSONICO: PUò ESSERE PIù GIUSTO COSì! ecco perché, io la vedo veramente nera: sia: per Israele, che per la sopravvivenza della civiltà ebraico cristiana.. ben presto, ogni perversione sessuale, ogni crimine, ogni sacrilegio, ogni disprezzo per la religione, ed ogni islamico tagliatore di teste, dilagheranno per le strade della nostra società!
la finestra dei comment di ansa non si apre!
facebook ANSA mi hanno tagliato fuori.. il server non è accessibile
facebook mi stA boicottando la ADSL
 =================================
Papa FRANCESCO, questo è il giorno più triste della mia vita! Perché, io ho scoperto che, la Chiesa Cattolica, contro, il suo statuto, sta facendo la politica internazionale più sporca di questo momento: è contro: la deliberazione dei popoli sovrani: di Crimea e, DEL: Donbass, è contro: la volontà espressa da Gesù nel Giorno della Ascensione, di: riunire le 12 Tribù di Israele, per ricostituire il Regno di Israele, ed è l'alleAto del regime massonico usurocratico, rothschild Bildenbegg, che, sono tutti gli assassini,  shariah ONU, TUTTI I NAZISTI LEGA ARABA, SENZA LAICITà E SENZA RECIPROCITà: TUTTI GLI ASSASSINI DEI dei martiri cristiani.. per farsi colpire, la Chiesa Cattolica, dal bumerang: di: tutte le sue 640 scomuniche, contro, la Massoneria! NON SOLO COLPISCE: ED INTIMIDISCE ME: PER MOTIVAZIONI POLICHE, MA, MI RIMUOVE IL MINISTERO DI ACCOLITATO A ME.. IO CHE, IO SONO UN LAICO, E CHE, IO HO IL DOVERE DI FARE POLITICA, E NON TU!
UNIUS REI: "è un onore essere il tuo amico
UN AMICO PRETE: "Non capisco
UNIUS REI: "senza motivazioni il Mio Arcivesovo Francesco CACUCCI, mi ha rimosso dopo 32 anni l'Accolitato e nessuno in Curia sa dirmi il perché
UN AMICO PRETE: "E quindi..?
UNIUS REI: "a quale dicastero della Curia Romana io posso protestare?
UN AMICO PRETE: "Non so
UNIUS REI: "non riesco a trovare una PEC... la trovi per me? un indirizzo istituzionale di posta certificata
UN AMICO PRETE: "Non ne conosco, Scusami
UNIUS REI: "prega per me! io sono il progetto politico per dare un Re ad Israele!
===============================
Pope FRANCESCO, this is the saddest day of my life! Because, I have found that the Catholic Church, on the contrary, of its status, is making international politics dirtier this time: is against: the resolution of sovereign peoples: against People: of the Crimean: Donbass, is up against: the willingness expressed by Jesus on the day of Ascension, to: unite the 12 tribes of Israel, to restore the Kingdom of Israel, and. you are the ally of the Masonic regime usurocratico, Bildenberg, rothschild, which are all murderers, Nazis, UN shariah all NAZIS ARAB LEAGUE without Secularism: and without reciprocity: ALL the KILLERS: of: Christian martyrs, ... to hit the Catholic Church, from: this bumerang: of: all its 640 excommunications, against Freemasonry! Church is friend: of bad criminals politic: USA 322 UE, ONU shariah, AND, but, INTIMIDATES ME: UNIUS REI, FOR MY POLICIES, WITHOUT, MOTIVATIONS, REMOVE ME, my MINISTRY OF ACOLYTE, AT ME that. .. I AM THAT, I AM A LAYMAN, AND THAT I HAVE A DUTY TO DO POLITICS, AND NOT YOU!
facebook, tu sei un pazzo! ci sono 4 gruppi creati da me, dove qualcuno ha preso il controllo: al posto mio: e dice: "Ti è stato impedito temporaneamente: di inviare messaggi". Fine della conversazione in chat! "Ti è stato impedito temporaneamente di inviare messaggi." ..QUESTA è MANCANZA DI SERIETà ED è UNA SCORETTEZZA TOTALE! https://www.facebook.com/messages/conversation-763691857030773
https://www.facebook.com/messages/conversation-746870125404924
FRANCESCO Papa, este é o dia mais triste da minha vida! Porque, eu descobri que a Igreja Católica, pelo contrário, de seu estatuto, está fazendo política internacional mais sujo desta vez: é contra: a resolução dos povos soberanos: contra as pessoas: da Criméia: Donbass, é contra: a vontade expressada por Jesus no dia da ascensão, para: unir as 12 tribos de Israel, para restaurar o Reino de Israel, e você é o aliado de usurocratico o regime maçônica, Bildenberg, rothschild, que são todos assassinos, nazistas, UN shariah todos Liga Árabe de nazistas sem secularismo: e sem reciprocidade: os assassinos: de: mártires cristãos,... para atingir a Igreja Católica, de: este bumerang: de: todos seus 640 excomunhões, contra a Maçonaria! Igreja é amigo: de criminosos maus politico: EUA 322 UE, ONU shariah, AND, mas, ME INTIMIDATES: REI UNIUS, para minhas condições, sem, motivações, retirar-ME, meu Ministério de ACÓLITO, no ME isso. .. EU SOU ISSO, SOU UM LEIGO, E QUE TENHO O DEVER DE FAZER POLÍTICA E NÃO VOCÊ!
===============================
http://www.corriere.it/cronache/15_gennaio_26/bagnasco-no-manuali-gender-scuola-si-colonizza-mente-bimbi-6bee5960-a579-11e4-a533-e296b60b914a.shtml  Bagnasco: «No ai manuali gender a scuola, si colonizza mente dei bimbi» In difesa del matrimonio tra uomo e donna, il cardinale Bagnasco avverte: «L’educazione della gioventù è talmente delicata e preziosa che non ammette ricatti» di Redazione Online shadow No all’insegnamento della cultura gender a scuola, no alle famiglie non tradizionali, «se la famiglia è il baricentro esistenziale da preservare, l’impegno nella vita sociale è aspetto irrinunciabile della presenza dei cattolici nel nostro Paese»: mentre papa Francesco incontra un transgender, il cardinale Angelo Bagnasco nella prolusione al Consiglio Cei si scaglia nettamente contro le coppie diverse da quelle composte da uomo e donna, e lancia l’allarme contro la «colonizzazione ideologica» in atto. «Si dice famiglia, ma si pensa a qualunque nucleo affettivo a prescindere dal matrimonio - che ne riconosce in modo impegnativo la pubblica valenza - e dai due generi», avverte Bagnasco. Che si chiede: «I libri dell’Istituto A.T. Beck, dal titolo accattivante `Educare alla diversità a scuola´ e ispirati alla teoria del gender, sono veramente scomparsi dalle scuole italiane?». Secondo il cardinale, con la loro diffusione «si vuole colonizzare le menti dei bambini e dei ragazzi con una visione antropologica distorta e senza aver prima chiesto e ottenuto l’esplicita autorizzazione dei genitori». Una pratica che per Bagnasco è deprecabile:«Non è inutile ricordare che - anche se la maggior parte dei genitori fosse d’accordo - chi non lo è ha il diritto di astenere i propri figli da quelle `lezioni´ senza incorrere in nessuna forma, né esplicita né subdola, di ritorsione, come sta invece accadendo in qualche Stato vicino a noi», sottolinea Bagnasco. «L’educazione della gioventù - aggiunge - è talmente delicata e preziosa che non ammette ricatti o baratti di nessun tipo e in nessuna sede. Noi vescovi su questo saremo sempre in prima linea a qualunque costo». Conservatore su tutti i fronti della famiglia, Bagnasco si scaglia anche contro l’aborto: «In Europa - avverte - si vuole far dichiarare l’aborto come un diritto fondamentale così da impedire l’obiezione di coscienza, e si spinge perché sia riconosciuto il cosiddetto aborto `post partum´». PUBBLICITÀ What’s this? inRead™ invented by Teads.tv Per il Quirinale «persona segna e operosa» «Mentre al presidente Giorgio Napolitano esprimiamo sincera gratitudine e il più cordiale augurio di bene», dice il cardinale Bagnasco, «preghiamo perché il Parlamento, nel rispetto dei dovuti passaggi, riesca, in tempi brevi, ad esprimere la persona che possa rappresentare con dignità riconosciuta e operosità provata il popolo e la Nazione». La crisi economica e la corruzione Con la crisi che «perdura» e la «lama del disagio» che «tormenta moltissime famiglie», «su tutto si staglia l’urgenza che più di tutte s’impone: il lavoro e l’occupazione», dice il cardinale Bagnasco, che chiede ai governanti «di pensare a questo prima di ogni altra cosa, che - pur necessaria o opportuna - è sentita dalla gente come lontana dai suoi problemi quotidiani». Contro la crisi economica «non basta rincorrere i debiti - più o meno voraginosi - vendendo i gioielli di casa frutto dell’intelligenza e della capacità dei nostri padri, perché, poi, si resta con niente in mano - né strutture né professionalità - in balia di chi guarda all’Italia come ad una preda succulenta e ambita da spolpare».Ci sono «esempi di corruzione che sono indegni per i protagonisti accertati e fanno male all’immagine del Paese», sottolinea Bagnasco, secondo cui «i fenomeni di corruzione sono da deprecare e, se accertati, sono da perseguire con rigore, ma non devono deprimere né suggestionare, come se i corrotti fossero i furbi e gli onesti fossero una massa di illusi». «Alla disonestà dobbiamo reagire con una onestà più fiera, una professionalità più convinta, una laboriosità più generosa», aggiunge. La lotta al terrorismo «Quanto accade sul fronte del terrorismo e dell’intolleranza ci interpella tutti con grande serietà e con qualche preoccupazione», dice il cardinale Angelo Bagnasco al Consiglio Cei, toccando il tema del fondamentalismo islamico «nelle recenti raccapriccianti aberrazioni». «C’è, infatti - osserva -, un elemento inedito di tale barbarie: è la violenza esibita, la crudeltà sfacciata, il parossismo angosciato». E questo per Bagnasco è segno del «panico che nasce dalla consapevolezza di essere perdenti di fronte all’incalzare della storia». «Sì angosciato - sottolinea Bagnasco -, perché tali raffinate manifestazioni di crudeltà, se da una parte vogliono ostentare spregio e sicurezza per spargere terrore, dall’altra esprimono paura e angoscia. È il panico che nasce dalla consapevolezza di essere perdenti di fronte all’incalzare della storia». «Non si può mai uccidere in nome di Dio: è una bestemmia contro l’uomo e contro il Creatore». Bagnasco, commentando l’avanzare del fondamentalismo islamico e i tragici fatti di Parigi, sottolinea anche che «il Cristianesimo non può essere identificato con l’Occidente»: ed esprime appoggio alla manifestazione di protesta a Parigi dopo la strage terroristica al settimanale Charlie Hebdo, ma sottolinea pure che nulla di analogo è stato fatto per le «migliaia di fratelli e sorelle perseguitati, straziati e uccisi perché cristiani o per motivi etnici». ] Bagnasco: «No ai manuali gender a scuola, si colonizza mente dei bimbi»
In difesa del matrimonio tra uomo e donna, il cardinale Bagnasco avverte: «L’educazione della gioventù è talmente delicata e preziosa che non ammette ricatti»
No all’insegnamento della cultura gender a scuola, no alle famiglie non tradizionali, «se la famiglia è il baricentro esistenziale da preservare, l’impegno nella vita sociale è aspetto irrinunciabile della presenza dei cattolici nel nostro Paese»: mentre papa Francesco incontra un transgender, il cardinale Angelo Bagnasco nella prolusione al Consiglio Cei si scaglia nettamente contro le coppie diverse da quelle composte da uomo e donna, e lancia l’allarme contro la «colonizzazione ideologica» in atto. «Si dice famiglia, ma si pensa a qualunque nucleo affettivo a prescindere dal matrimonio - che ne riconosce in modo impegnativo la pubblica valenza - e dai due generi», avverte Bagnasco. Che si chiede: «I libri dell’Istituto A.T. Beck, dal titolo accattivante `Educare alla diversità a scuola´ e ispirati alla teoria del gender, sono veramente scomparsi dalle scuole italiane?». Secondo il cardinale, con la loro diffusione «si vuole colonizzare le menti dei bambini e dei ragazzi con una visione antropologica distorta e senza aver prima chiesto e ottenuto l’esplicita autorizzazione dei genitori». Una pratica che per Bagnasco è deprecabile:«Non è inutile ricordare che - anche se la maggior parte dei genitori fosse d’accordo - chi non lo è ha il diritto di astenere i propri figli da quelle `lezioni´ senza incorrere in nessuna forma, né esplicita né subdola, di ritorsione, come sta invece accadendo in qualche Stato vicino a noi», sottolinea Bagnasco. «L’educazione della gioventù - aggiunge - è talmente delicata e preziosa che non ammette ricatti o baratti di nessun tipo e in nessuna sede. Noi vescovi su questo saremo sempre in prima linea a qualunque costo». Conservatore su tutti i fronti della famiglia, Bagnasco si scaglia anche contro l’aborto: «In Europa - avverte - si vuole far dichiarare l’aborto come un diritto fondamentale così da impedire l’obiezione di coscienza, e si spinge perché sia riconosciuto il cosiddetto aborto `post partum´».
Per il Quirinale «persona segna e operosa»
«Mentre al presidente Giorgio Napolitano esprimiamo sincera gratitudine e il più cordiale augurio di bene», dice il cardinale Bagnasco, «preghiamo perché il Parlamento, nel rispetto dei dovuti passaggi, riesca, in tempi brevi, ad esprimere la persona che possa rappresentare con dignità riconosciuta e operosità provata il popolo e la Nazione».
La crisi economica e la corruzione
Con la crisi che «perdura» e la «lama del disagio» che «tormenta moltissime famiglie», «su tutto si staglia l’urgenza che più di tutte s’impone: il lavoro e l’occupazione», dice il cardinale Bagnasco, che chiede ai governanti «di pensare a questo prima di ogni altra cosa, che - pur necessaria o opportuna - è sentita dalla gente come lontana dai suoi problemi quotidiani». Contro la crisi economica «non basta rincorrere i debiti - più o meno voraginosi - vendendo i gioielli di casa frutto dell’intelligenza e della capacità dei nostri padri, perché, poi, si resta con niente in mano - né strutture né professionalità - in balia di chi guarda all’Italia come ad una preda succulenta e ambita da spolpare».Ci sono «esempi di corruzione che sono indegni per i protagonisti accertati e fanno male all’immagine del Paese», sottolinea Bagnasco, secondo cui «i fenomeni di corruzione sono da deprecare e, se accertati, sono da perseguire con rigore, ma non devono deprimere né suggestionare, come se i corrotti fossero i furbi e gli onesti fossero una massa di illusi». «Alla disonestà dobbiamo reagire con una onestà più fiera, una professionalità più convinta, una laboriosità più generosa», aggiunge.
La lotta al terrorismo
«Quanto accade sul fronte del terrorismo e dell’intolleranza ci interpella tutti con grande serietà e con qualche preoccupazione», dice il cardinale Angelo Bagnasco al Consiglio Cei, toccando il tema del fondamentalismo islamico «nelle recenti raccapriccianti aberrazioni». «C’è, infatti - osserva -, un elemento inedito di tale barbarie: è la violenza esibita, la crudeltà sfacciata, il parossismo angosciato». E questo per Bagnasco è segno del «panico che nasce dalla consapevolezza di essere perdenti di fronte all’incalzare della storia». «Sì angosciato - sottolinea Bagnasco -, perché tali raffinate manifestazioni di crudeltà, se da una parte vogliono ostentare spregio e sicurezza per spargere terrore, dall’altra esprimono paura e angoscia. È il panico che nasce dalla consapevolezza di essere perdenti di fronte all’incalzare della storia». «Non si può mai uccidere in nome di Dio: è una bestemmia contro l’uomo e contro il Creatore». Bagnasco, commentando l’avanzare del fondamentalismo islamico e i tragici fatti di Parigi, sottolinea anche che «il Cristianesimo non può essere identificato con l’Occidente»: ed esprime appoggio alla manifestazione di protesta a Parigi dopo la strage terroristica al settimanale Charlie Hebdo, ma sottolinea pure che nulla di analogo è stato fatto per le «migliaia di fratelli e sorelle perseguitati, straziati e uccisi perché cristiani o per motivi etnici».
===============================
Raffaella Carra che Inneggia al demonio su Rai 1 (VIDEO SHOCK) ” satana portami all’inferno, fallo per amore, lascio tutto e vengo via con te”. Se solo pensiamo che questa esibizione, se così si può chiamare, (forse meglio inneggiamento al demonio) è stata eseguita sul primo canale nazionale di fronte a milioni di persone e bambini questo ce la dice lunga su come siamo messi e che siamo, o vorremmo essere per qualcuno, il frutto di una manipolazione di massa. (fonte) 25 gennaio 2015   L'INDIGNATO CRISTIANO: "SE ISIS SHARIAH LA AMMAZZA, IO NON VADO IN CORTEO A GRIDARE: "I SONO RAFFAELLA CARRà!", MAGARI PER TROVARMI CON LEI ALL'INFERNO!"  MY JHWH QUESTI IMBECILLI PENSANO CHE L'INFERNO SIA UN POSTO DI VILLEGGIATURA! http://www.notizievangeliche.com/raffaella-carra-che-inneggia-al-demonio-su-rai-1-video-shock/
SONO DEI TRADITORI BILDENBERG GENDER IDEOLOGIA SCIMMIE DARWIN TALMUD, CHE NON MERITANO NESSUNA PIETà!
========================
Jim parla dei problemi di salute che in passato aveva, dovuti principalmente all’assunzione di carne e latticini. In questa intervista confessa che se avesse continuato con quel tipo di alimentazione ora non sarebbe vivo a raccontarlo.
Le proteine di origine animale sono piene di grassi, sostanze chimiche e altri numerosi componenti dannosi per il nostro organismo. Durante gli anni  delle competizioni ero imbottito di tutte quelle proteine: avevo un sacco di problemi digestivi, ero stitico..per non parlare dei sempre più frequenti mal di testa. La mia alimentazione si basava su dei principi alimentari vecchi ed obsoleti, i muscoli non hanno bisogno di carne per poter crescere e stare in salute, tutto ciò di cui abbiamo bisogno è presente in natura. Ora, nonostante la mia età, sto meglio di 15 anni fa..e non parlo soltanto dal punto di vista fisico, ma anche mentale! Ora sto meglio con me stesso e col mondo che mi circonda, sento che questa è la strada per l’evoluzione dell’uomo. – Jim
Numerosi studi dimostrano che vegetariani e vegani vivono, in media, dai 6 ai 10 anni in più rispetto a quelli che includono gli alimenti di origine animale nella loro dieta, e che i primi hanno meno probabilità di soffrire di malattie croniche. E’ sempre importante informarsi e fare le dovute ricerche nel caso si stia prendendo in considerazione un importante cambiamento dietetico. (Fonte)
Di certo, la dieta di Jim Morris ha suscitato curiosità e interesse, come l’ha suscitato in molti americani, una simile, quella del Pastore evangelico Rick Warren; a tal punto di rinominarla: “Dieta di Dio”. E’ sicuramente una delle diete più popolari, anche se con qualche variante rispetto a quella al momento negli Stati Uniti è prende spunto da un versetto del libro di Daniele della Bibbia: “Ma Daniele decise in cuor suo di non contaminarsi con le vivande del re e con il vino dei suoi banchetti”. In alcuni casi prende anche il nome di digiuno di Daniel, ispirandosi proprio all’episodio dell’assedio di Gerusalemme da parte del re di Babilonia Nabucodonosor. Questi catturò alcuni Giudei, fra cui Daniele, che dovevano essere educati per entrare a far parte della sua corte. L’educazione alimentare faceva parte del programma e il re aveva concesso loro una razione giornaliera di cibo babilonese accompagnato da del vino.
Ma Daniele ottenne, assieme ad alcuni compagni di prigionia, di poter alimentarsi di sole verdure ed acqua per 10 giorni, al termine dei quali “le loro facce erano più belle e più floride di quelle di tutti gli altri giovani che mangiavano le vivande del re”. E proprio di questo si tratta, pur nelle sue varie versioni e nell’allungamento dei tempi: una dieta di 21 giorni, durante i quali si possono mangiare solo frutta, verdura e cereali integrali. Una dieta vegana a tutti gli effetti, che i seguaci integrano con alcuni giorni di digiuno, per recuperare un’altra tradizione cristiana.
Una delle tante variazioni della dieta è quella elaborata dal pastore evangelico Rick Warren, che ha venduto 30 milioni di copie del suo libro «Purpose-Driven Life» e che ha pubblicato un altro volume ispirato al metodo biblico per dimagrire: «The Daniel Plan: 40 days to a healthier life», scritto insieme allo psichiatra Daniel Amen e al medico Mark Hyman. Warren è il leader della Chiesa di Saddleback in California, che conta 20mila seguaci, e ha iniziato a divulgare la dieta già nel 2011 per poi proporla anche a chi vorrà seguirla. «La dieta è composta al 70% da frutta e verdura – spiega Warren – e per il restante 30% da proteine magre e cereali integrali. Diciamo che è meno rigorosa rispetto alla maggior parte dei digiuni di Daniele, ma più virtuosa rispetto alla tipica dieta americana».
L’anno scorso, secondo i dati del predicatore, circa 15mila persone hanno seguito i consigli alimentari proposti da Warren. Ci sono alcune differenze tra le varie versioni della «dieta di Dio» praticate in Usa. Il piano alimentare di Warren, per esempio, prevede che ci sia una pausa di 40 giorni nel consumo di zucchero, caffeina, alcol e tutti gli alimenti trasformati. Ma permette alla fine di reintrodurre anche la carne e i latticini. Il numero di 40 giorni è ispirato sempre alla Bibbia, perché – ricorda il predicatore – rappresenta la durata del diluvio universale. Uno dei tanti riferimenti simbolici che, per chi crede, fanno della «dieta di Dio» molto più di un semplice menu da seguire. Ma piuttosto una guida che aiuta l’organismo nel cammino spirituale.
Se qualcuno ha deciso di iniziare questa dieta con l’idea di avvicinarsi a Dio, non c’è niente di più sbagiato perchè come dice la parola di Dio: “L’ubbidienza vale più dei sacrifici, il dar retta più che l’offrire il grasso dei montoni”ma se qualcuno si è avvicinato a questa dieta solo perchè la trova utile per il proprio benessere fisico, allora Gloria a DIO!
Ovviamente, il consiglio, prima di mettersi a dieta, qualunque dieta, è di valutare con un esperto se è adatta per chi la fa. Perché, sebbene per qualcuno possa giovare spiritualmente, non è detto che da gli stessi effetti dal punto di vista fisico allo stesso modo per tutti.
Proietto Pietro – Notizievangeliche.com http://www.notizievangeliche.com/questuomo-di-77-anni-stravolgera-cio-che-pensi-sullalimentazione-incredibile/
CARO PAPA FRANCESCO, IO NON CREDO CHE LA CASTRAZIONE COATTA DEI CONSACRATI POSSA ESSERE UNO SCANDALO UTILE PER IL REGNO DI DIO! ... ED ORA PER PUNIRMI DI QUESTA DISOBBEDIENZA: ALLA DISCIPLINA ECCLESIASTICA: TU CHE FAI? DOPO AVERMI TOLTO L'ACCOLITATO, SENZA MOTIVAZIONI DOPO 32 ANNI, TU ADESSO MI TOGLI ANCHE L'INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE? POI, LO PAGHI TU, IL MIO MUTUO, A ROTHSCHILD AL POSTO MIO? ] [ Ma cosa dice nella realtà la Parola di Dio? Matrimonio e celibato in 1°Corinzi 7:1-40. Avendo in 1°Corinzi 6:12-20, parlato delle relazioni illegittime tra uomo e donna, Paolo tratta delle relazioni legittime. In una lettera della chiesa di Corinto, gli erano state sottoposte varie questioni relative al matrimonio ed al celibato. Il lievito del Vangelo portato in mezzo alla corrotta società pagana di Corinto vi aveva fatto sentire la sua santificante influenza; e, come spesso accade, i convertiti, nel romperla coi loro passati disordini e nello studiarsi di conservarsi puri in mezzo ad un ambiente impuro, si spingevano oltre il segno. Il celibato non era egli, per il cristiano, il più sicuro baluardo contro la immoralità? E non farebbero meglio gli sposi cristiani di astenersi totalmente da ogni connubio carnale? I genitori che avevano ragazze nubili dovevano, sì o no, maritarle? E nel caso di separazione tra coniugi, o di matrimoni divenuti misti, qual era la condotta da tenere? A talune di queste domande l’Apostolo risponde in modo reciso, conscio com’è d’interpretare una regola divina; ad altre egli risponde con un semplice parere, cercando di tener conto delle circostanze quali gli apparivano in allora, ma riservando la libertà d’apprezzamento e di condotta di ciascuno.
Il capitolo si può dividere in tre sezioni:
a) In 1°Corinzi 7:1-9 l’Apostolo dichiara che l’astinenza da ogni commercio carnale, per quanto sia bella in sé stessa, non si può consigliare se non a quei celibi che hanno il dono della continenza, ed in via eccezionale, ai coniugi che vogliono attendere per un tempo a preghiere speciali.
b) In 1°Corinzi 7:10-24 egli insiste sul dovere dei cristiani di non rompere il vincolo matrimoniale ed, in genere, di perseverare nella vocazione terrena in cui li ha trovati l’appello divino.
c) In 1°Corinzi 7:25-40 Paolo espone ai padri di famiglia le ragioni che, nelle attuali circostanze, gli fanno ritenere preferibile, per le loro fanciulle, la vita celibe; ed estende, in ultimo, il suo consiglio anche alle vedove cristiane.
(1°Corinzi 7:1-9) LA REGOLA E L’ECCEZIONE
L’astinenza da ogni commercio carnale, per quanto bella in sé, non si può consigliare se non ai celibi che hanno il dono di continenza, ed ai coniugi in casi eccezionali. La regola resta la vita coniugale normale.
Quanto alle cose di cui mi avete scritto, In una lettera che sottometteva all’Apostolo diverse altre questioni 1°Corinzi 8:l; 12:l; 16:1, egli [è] bene per l’uomo di non toccar donna, cioè di non aver con donna alcuna, relazione carnale, che d’altronde sono legittime solo nel matrimonio. (Cfr. per l’espressione «toccar donna» Genesi 20:4,6; Proverbi 6:29). Girolamo forzava manifestamente il senso di questa frase quando scriveva a Gioviniano: «Se è cosa buona il non toccar donna, è dunque cosa cattiva il toccarla». Una tale conseguenza, oltre all’essere contraria al fatto della istituzione divina del matrimonio Genesi 2, vien ripudiata esplicitamente da Paolo con le dichiarazioni di 1°Corinzi 7:9,28,36. «Se anche prendi moglie, tu non pecchi e se la vergine si marita non pecca».
La parola di Paolo va interpretata non solo in armonia coll’insegnamento generale della Scrittura sul matrimonio, ma con quello dato altrove dallo stesso Apostolo, 1°Corinzi 11:3,12; Efesini 5:22-33; 1°Timoteo 4:3. In ispecie, dobbiamo tenere conto delle spiegazioni ch’egli ne fornisce in questo captiolo 7. Gli si domanda dai Corinzi se non sarebbe meglio astenersi totalmente da ogni commercio carnale, ed egli, considerando le cose dal punto di vista della vita superiore dello spirito in cui ha da realizzarsi un giorno l’ideale umano, risponde: Sì: «è bene per l’uomo di non toccar donna».
È bene, perchè a questo connubio carnale si connettono quasi inevitabilmente, nello stato presente, delle concupiscenze che tendono ad affievolire la vita spirituale di comunione con Dio Galati 5:16-17; 1°Pietro 2:11; mentre, l’astinenza assoluta può giovare a rendere più intensa la vita superiore. Cristo, il secondo Adamo ch’è spirito vivificante, ha dato l’esempio d’una vita perfetta nello stato di celibato. «I figliuoli di questo secolo sposano e son maritati; ma coloro che saran reputati degni d’ottenere quel secolo e la resurrezione dei morti, non isposano e non son maritati» Luca 20:34-36. Inoltre, il celibato offre il vantaggio di lasciare una maggior libertà per il servizio del Signore 1°Corinzi 7:32-34; e, nei tempi calamitosi, risparmia al cristiano afflizioni ed angosce 1°Corinzi 7:26,29,40.
Non è dunque da stupire se Paolo, che considera prossima la venuta del Signore Gesù, esprime il desiderio che tutti i credenti vivano nella totale astinenza, restando come lui, celibi. Però, ad una condizione: cioè che tutti abbiano il dono di continenza, poichè un’astinenza forzata sarebbe piena di pericoli morali. Nella pratica, siccome un tal dono è raro, e sono grandi le tentazioni che circondano i Corinzi, egli consiglia il matrimonio, e nel matrimonio, la normale, per quanto casta, convivenza coniugale.
Il matrimonio, quindi, è un fondamento centrale della Parola di Dio in quanto istituzione dalla quale  deriva la procreazione e la costruzione della Famiglia. La castità è una decisione  personale che può essere intrapresa esclusivamente da chi ha il dono raro della continenza e non deve essere forzata poiché dalla forzatura scaturisce il pericolo della tentazione che induce  al peccato.
Pertanto, le suore che non possedendo in se il dono della continenza sono cadute nel peccato fuori dal matrimonio, possono tranquillamente correggere il loro errore contraendo matrimonio con il partner con le quali si sono unite nella carne, accettando di morire  nella vecchia creatura quindi decidendo di rinascere in Cristo consacrando la loro nuova famiglia nel nome Santo di Gesù.
Francesco Comito – Notizievangeliche.com
=========================================
ECCO BRAVA MERKEL TROIKA L'USURAIO NIPOTE ROTHSCHILD è HITLER, REGISTA NATO DEL GENOCIDIO DI UN POPOLO SOVRANO NEL DONBASS: TU CONTINUA A VEGOGNARTI, ANCORA, E ANCORA: NEL DONBASS VERGOGNATI NAZISTA! [[ Giornata della Memoria: Merkel, Shoah è nostra grande vergogna ]] Ucraina: Zenam, Iatseniuk guerrafondaio
Duro attacco presidente ceco a premier filo-americano di Kiev

KING ABDuALLAH SAUDITA OTTOMANO ERDOGAN NATO: SPA SHARIAH NAZISTI PER GENOCIDIO DHIMMI SCHIAVI: NELLA LEGA ARABA, SHARIA ONU: 322 OBAMA BUSH 666 KERRY FMI: BILDENBERG, TUTTI I SATANISTI MASSONI.. LA SINAGOGA DI SATANA L'ANTICRISTO  MERKEL, TU SEI UN NAZISTA DI PEZZO DI MERDA GENDER! ... E CERTI CRIMINALI RAZZISTI E NEMICI DELLE PROFEZIE BIBLICHE, COME TE? PRENDERANNO LA STRADA DELLA FOGNA DELLA STORIA.. ED IO SONO UNIUS REI PER REALIZZARE TUTTO QUESTO!! ] IL MASSONE Hollande a ebrei, Francia SHARIAH è vostra patria DEL CIMITERO, Ma in un anno sono raddoppiati atti di antisemitismo nel Paese.  Nei giorni scorsi un rapporto israeliano definiva la Francia il Paese europeo "più pericoloso" per gli ebrei e il premier Benyamin Netanyahu incoraggiava polemicamente all'immigrazione in Israele. [ IL REGIME ISLAMICO SHARIAH Iran, A Israele "ha superato linea rossa" Viceministro, "il regime sionista si aspetti conseguenze".. QUESTI SHARIAH NAZISTI: HANNO RICEVUTO DA MAOMETTO IL DIRITTO DI UCCIDERE IL GENERE UMANO... PERCHé, è L'ISLAM CHE DEVE VINCERE! ] QUINDI, LORO HANNO IL DIRITTO DI COMPLOTTARE ATTENTATI CONTRO ISRAELE! [ Netanyahu, antisemitismo non è morto. "In occidente come in Mo. E viene vilipeso anche Stato ebraico"  GERUSALEMME, 27 GEN - "L'antisemitismo non è scomparso.  Ancora oggi gli ebrei sono perseguiti e vilipesi solo per essere ebrei. E questo avviene in Medio Oriente, così come nel liberale e tollerante Occidente: da Teheran a Parigi, da Gaza a Bruxelles". Lo ha detto il premier Netanyahu intervenendo al mausoleo della memoria Yad Vashem di Gerusalemme per celebrare la Giornata internazionale di ricordo della Shoah. "Ma a essere vilipesi e perseguiti non sono solo gli ebrei -ha aggiunto- ma anche lo Stato ebraico". MOSCA, 27 GEN - La decisione di Standard & Poor's di tagliare il rating dei titoli della Russia al livello junk (spazzatura) è di natura "politica". Lo denuncia il premier Dmitri Medvedev. "Cos'è se non una decisione politica? - si è chiesto Medvedev - Certamente sopravvivremo, ma e' una cosa negativa visto che rende la situazione difficile". "Questi rating di cui si parla molto adesso - ha insistito il premier riferendosi alle agenzie di valutazione Usa - sono ovviamente uno strumento politico". CARO ROTHSCHILD, TU PUOI INIZIARE A TAGLIARE IL DEBITO DI TUTTE LE NAZIONI... I SUPER RICCHI, COME TE? NON NE MORIRANNO: NE SIAMO SICURI!
 27 GEN - E' irrealistico aspettarsi che, la Grecia possa ripagare interamente il suo enorme debito: lo dice alla Bbc il nuovo viceministro con delega ai rapporti economici internazionali del governo Tispras (ed esponente di Syriza), Euclid Tsakalotos. "Nessuno crede che il debito greco sia sostenibile", nessun economista può pensare "che potremo pagare tutto quel debito. È impossibile".
BUSH 322 NWO, CHE TI DICEVO? SE, TU TI VUOI FARE, QUESTA GUERRA MONDIALE? TU TE LA DEVI FARE CONTRO ERDOGAN SHARIAH OIC ONU: I NAZISTI SPECIALISTI IN GENOCIDIO!
Ucraina: disaccordo Atene su sanzioni Ue
"Dichiarazione pubblicata senza assicurarsi il nostro consenso"
27 gennaio 2015 BRUXELLES, 27 GEN - Il comunicato dei leader Ue sull'Ucraina nel quale si paventano "nuove misure restrittive" "è stato emesso senza la prevista procedura per avere il consenso dagli Stati, ed in particolare senza assicurarsi del consenso della Grecia. In questo contesto, Atene non è d'accordo con la dichiarazione": così il segretariato generale di Tsipras.
    "Il premier - si spiega - ha espresso il suo malcontento per l'approccio adottato, in una telefonata con l'Alto rappresentante Ue Federica Mogherini.
E POI LO DICONO LORE STESSI A KIEV DI ESSERE ORGOGLIOSI NAZISTI MERKEL
I tentativi di "riscrivere la storia" e "far passare sotto silenzio" l'Olocausto sono "inammissibili e immorali". Lo ha detto Vladimir Putin al museo ebraico di Mosca nel Giorno della Memoria. Putin, dopo aver ricordato il ruolo predominante dei soldati russi nell'Armata Rossa che liberò Auschwitz, ha notato come invece i nazionalisti ucraini di Stepan Bandera - oggi onorati da alcune forze governative a Kiev - e i filo nazisti baltici siano stati complici della Shoah. Sono cifre da brividi: in circa sei mesi, da gennaio a fine luglio, gli atti di antisemitismo recensiti in Francia sono praticamente raddoppiati, con un aumento del 91% rispetto al 2013. Secondo i dati della Spcj, il Servizio di protezione della comunità ebraica, gli atti e le minacce antisemite sono passati da 276 a 527 nei primi sette mesi del 2014. E forse non è un caso se quest'anno la Francia si attesta per la prima volta come primo Paese di emigrazione verso Israele.
Un buco nero informativo come le bandiere dei jihadisti che vi spadroneggiano, ma da cui - oltre alla propaganda - trapelano racconti d'orrore fatti di teste mozzate e fustigazioni, iconoclastia assoluta, proibizioni: almeno stando a resoconti di media libici e denunce di organizzazioni umanitarie così appare Derna, la città-califfato dell'Isis nell'est del caos libico.
    Affacciata sul mare e non lontana dall'Italia (soli 800 chilometri da Capo Passero), Derna è una storica roccaforte dell'estremismo islamico libico: conquistata in aprile dai jihadisti, a ottobre ha aderito allo Stato islamico del califfo al Baghdadi che ha occupato pezzi di Siria e Iraq. In pochi giorni la città si è dichiarata essa stessa "califfato". Accanto all' "esercito islamico", l'Isis vi ha creato un "tribunale islamico" e una "polizia islamica" che applicano la sharia in maniera truculenta: esecuzioni sommarie, fustigazioni pubbliche (in particolare per l'uso di alcol) e altre violenze sono state denunciate anche da Human Rights Watch tracciando la decapitazione di giovani attivisti e decine di omicidi politici di donne, pubblici ufficiali, giudici e membri delle forze di sicurezza. I soldati e poliziotti libici, quando vengono arrestati dal "Daesh" (l'acronimo arabo corrispondente a Isis), vengono subito uccisi o scompaiono.
    Lo Stato islamico ha messo al bando le statue: immagini rilanciate su Twitter hanno mostrato uomini in divisa e cappuccio nero intenti a smontare una scultura che non rappresentava peccaminosi corpi femminili ma solo cavalli.
    "Haram", islamicamente proibite, e quindi distrutte sono fra l'altro le sigarette. Gli abitanti, almeno 80 mila secondo Wikipedia ma si stima siano quasi centomila, sono costretti a dichiarare il loro sostegno all'Isis per evitare punizioni. Il tutto nell'antica capitale della Cirenaica dal clima gradevolissimo (20 gradi la media) da cui gli oltre 3.000 italiani che abitavano Derna durante l'occupazione fascista se se ne andarono dopo la fine della Seconda guerra mondiale.
    Dal canto suo il regime islamista pubblica foto rassicuranti di traffico ben gestito, distribuzione di bombole di gas e negozi aperti. Controllare è impossibile, sottolineano fonti giornalistiche in Libia. Chiare però sono le foto su Twitter che riprendono sfilate di pick-up con bandiere nere dell'Isis e uomini armati pesantemente. Lo Stato islamico ha una sua "filiale" anche a Bengasi, la seconda città della Libia, da cui questa settimana ad esempio ha cercato di fomentare i tuareg con un video. Sono state segnalate attività e suoi vessilli anche a Tripoli, la capitale non riconosciuta internazionalmente della Libia divisa.
    Del resto il leader stesso dello Stato islamico, Abu Bakr al Baghdadi, è stato nominato capo del Califfato di Derna, dove ha inviato un "emiro", l'iracheno Wessam Abd Zeid, già responsabile con lo stesso titolo della provincia di al Anbar in Iraq. Questo almeno stando a informazioni attendibili circolate l'anno scorso secondo le quali inoltre la branca libica dell'Isis può contare su 800 jihadisti, di cui 300 sono libici che hanno già combattuto con la Brigata al Battar, prima a Deir Ezzor in Siria, poi a Mosul in Iraq.

LETTERA APERTA A PAPA FRANCESCO ] [ E LA COSA PIù INFAMANTE DI TUTTE, è QUELLA CHE, TU MI HAI COLPITO: ME, UNIUS REI: ALLE SPALLE!] i terroristi islamici non potranno essere fermati, se, la shariah non verrà condannata, e la LEGA ARABA, non rinuncerà mai alla Shariah per fare il suo stato laico, finché: il tuo amico: Rothschild Spa BANCA MONDIALE: non abbandonerà il suo satanico potere di schiavizzazione mondiale! ... ecco perché, io mi sento più istintivamente portato ad amare GLi IPOCRITI musulmani, che, non ad amare te: perché, tu sei un ipocrita nocivo AUTOLESIONISTA, ora, ai miei occhi! ] perché, esiste un solido complotto di farisei massoni salafiti, contro: Israele Cina e Russia! [ ma, che importa a te, CIRCA, la politica, circa, di riconoscere o di: non riconoscere politicamente quAlcosa? SE, TU SEI DIVENTATO IL CRIMINALE BILDENBERG REGIME: IL TIRANNO usuraio rothschild: STERMINATORE DI POPOLI SOVRANI E COSTITUZIONALMENTE ORGANIZZATI nel Donbass, PERCHé, TU LO FAI CAPIRE, così ingenuamente alla Russia? PERCHé, tu NON MUORI IN SILENZIO CON DIGNITà, UCCISO e soffocato: DALLE TUE STESSE 640 SCOMUNICHE, CHE, TU HAI FATTO CONTRO: LA MASSONERIA: PER AVERE UNA SCHIERA DI VESCOVI MODERNISTI, CHE HANNO UCCISO L'ASPETTO TRASCENDENTE DELLA CHIESA, PER FARLA DIVENTARE SOLTANTO: UNA AGENZIA EDUCATIVA SUL TERRITORIO SOTTO IL CONTROLLO SUPERVISIONE DEL NUOVO ORDINE MONDIALE! così: come: voi vi siete IMPREGNATI DI SATANA: IN QUESTO CONSOCIATIVISMO INCIUCIO MASSONICO DEL POTERE VATICANO-Bildenberg Illuminati Massimo Dalema, Veltroni, Prodi Monti, ecc..? VOI VI SIETE AUTO-SCOMUNICATI, da soli, certo: non è L'ISIS SHARIAH, CHE VIENE AD UCCIDERVI! I nostri padri vi hanno lasciato la civiltà ebraico-cristiana: il più alto modello di amore: la CRoCE: il trionfo dei diritti umani, trionfo ed orgoglio dell'ATEO Benedetto Croce, e voi state lasciando ai nostri figli: il nazismo di shariah, per finire di uccidere tutti i martiri cristiani schiavi dhimmi! e per impedire a Israele una possibilità di potersi difendere! Proprio voi avete aperto la porta: al satanismo di: Halloween GENDER Bildenberg, Troika, ideologia: con: una prospettiva di guerra mondiale nucleare: contro: la Russia, che, è innocente: di tutte le ingustizie, che, voi gli state facendo! il tuo mondo dove è Rothschild: il satana tuo dio: usuraio padrone di questo mondo, che, ha scritto nel suo Talmud (apostasia Antico Testamento) e Nuovo Testamento di satana: che, nessun ebreo potrà entrare in paradiso, se, prima non uccide, almeno, un cristiano innocente: nella sua vita, ecc.. ecc.. e che, per i farisei strozzini banchieri: tutti amici tuoi: PER LORO: tutti gli israeliani senza genealogia paterna sono comunque cristiani DA UCCIDERE! come tutti gli atei: massoni satanisti Merkel Obama 322 Bush: l'anticristo in persona: sono tutti i crociati, ugualmente, PER: LA LEGA ARABA SHARIAH ISIS!!" ] ANCORA UNA VOLTA, PER UNA ENNESIMA VOLTA, TU HAI SPINTO LA CHIESA CATTOLICA NEL LATO PEGGIORE DELLA STORIA, INFATTI, TU HAI DELEGITTIMATO ME: UNIUS REI, TOGLIENDOMI IL MINISTERO DI ACCOLITO.. perché, nella TUA infamia tu sei completo, perfetto.. io sono l'Osservatorio del Martirio dei Cristiani da 25 anni, l'unico loro rappresentante politico virtuale, io sono il progetto politico del Re di ISraele, per riunire le 12 Tribù di ISraele, e relizzare le profezie, ma, tu sei il nemico di tutto questo, infatti, per tua infamia: tu ti sei fatto amico di islamici nazisti shariah: che: hanno il diritto del loro demonio Dio shariah, di uccidere tutti i martiri cristiani: che, loro vogliono, ogni giorno, con predazione, commercio degli schiavi, stupri, conversioni forzate: e questo fanno tranquillamente con la tua benedizione shariah ONU, per tutta la LEGA ARABA il nazismo shariah, tu hai glorificato la shariah: e calpestato Israele: ed i martiri cristiani, togliendo a me l'Accolitato, tu hai sterminato, i prossimi 6milioni di israeliani: così tu sei direttamente responsabile di tutti i cristiani che, islamici hanno sterminato in MEdio Oriente e per il Mondo! ] TU SEI SOLTANTO UN IPOCRITA, PERCHé, TU NON DOVRESTI FARE POLITICA, ma, soltanto annunciare il vangelo, EPPURE, TU IMPEDISCI A ME DI FARe politica, CHE, IO sono un laico: e che, io HO IL DIRITTO E IL DOVERE: DI FARE POLITICA, E DI DIFENDERE I MARTIRI CRISTIANI.. CHE, TU STAI UCCIDENDO CON I TUOI alleati: ISLAMICI shariah ONU OIC NWO 322 Obama, E BILDENBERG FMI SPA BCE FED: sistema massonico: tutti i satanisti massoni usurai: come, tu sei diventato: il loro felice amico: di: ogni anticristo PER IL MONDO! TU SEI UN PRETE COGLIONE! TU NON STAI REALIZZANDO LA PACE, TU STAI BUTTANDO BENZINA SUL FUOCO! TU SEI IL COMPLICE DI TUTTI I POPOLI CHE SONO STATI SCHIAVIZZATI dal regime: ROTHSCHILD BILDENBERG, NELLA USUROCRAZIA MONDIALE tu sei rana nello stagno.. E TU HAI SPUTATO CONTRO: IL SANTO CATTOLICO: LO SCIENZIATO GIACINTO AURITI, tu ci stai portando alla distruzione!] TU STAI SCRIVENDO LA PAROLA: "FINE" CONTRO LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANa! [ La Chiesa cattolica in Crimea dovrà registrarsi secondo la legge russa ] [ Il Vaticano non riconosce l'annessione della penisola alla Russia, ma la priorità ora è non abbandonare la comunità locale. Fonti di AsiaNews: "E' un processo difficile anche per gli ortodossi". Le autorità rassicurano il rinnovo dei visti per il clero non russo, ma non sono esclusi problemi.

PAPA FRANCESCO, QUALE SCANDALO, IO HO DATO, AI FARISEI SALAFITI MASSONI satanisti Bildenberg Illuminati, NELLA COMUNITà CRISTIANA, PER AVERE RICEVUTO, UNA TALE PUNIZIONE, CONTRO, IL MIO ACCOLITATO ESERCITATO PER 32 ANNI? .. [ E LA COSA PIù INFAMENTE DI TUTTE, è QUELLA CHE, TU MI HAI COLPITO: ME, UNIUS REI: ALLE SPALLE!  26 gen 2015, Tomorrow, January 27, 2015 we will mark the International Holocaust Remembrance Day and commemorate the 70th anniversary of the liberation of Nazi German concentraction and extermination camp Auschwitz.
#holocaust #holocaustremembrance #auschwitz 27 gennaio 2015 segnerà il Giorno della Memoria internazionale e commemorare il 70 ° anniversario della liberazione di concentraction e di sterminio nazista di Auschwitz campo tedesco. Today we mark the International #Holocaust Remembrance Day. ‪#‎WeRemember‬ the genocide that resulted in the death of an estimated 6 million Jews, 1 million Gypsies, 250,000 mentally and physically disabled people, and 9,000 homosexual men by the #Nazi regime and its collaborators. neveragain‬ Oggi vi segnalo l'Internazionale #Holocaust Remembrance Day.
# WeRemember il genocidio che ha provocato la morte di circa 6 milioni di ebrei, 1 milione di zingari, 250.000 mentalmente e fisicamente disabili, persone e 9.000 uomini omosessuali da parte del #Nazi regime e dei suoi collaboratori. L'Olocausto è stato un punto di svolta nella storia, che ha indotto il mondo per dire mai più.
Il 27 gennaio 1945, le forze sovietiche liberarono il campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau, alla scoperta del più grande centro di sterminio nazista in Europa. #Auschwitz è diventato un simbolo della Shoah, che rappresenta le profondità della disumanità dell'uomo verso l'uomo.
#neveragain #holocaust #weremember The Holocaust was a turning point in history, which prompted the world to say NEVER AGAIN.. #ShabbatShalom Ricordate questo - la realtà in #Israel non è in bianco e nero. 
Lamis, una #Arabic assistente sociale che lavora presso l'Ospedale Hadassah dell'Università:
"La nostra realtà in Israele non è in bianco e nero ... Abbiamo un sacco di colori! Abbiamo un sacco di felicità e di vita e le cose comuni insieme." Remember this - the reality in #Israel isn't black and white.